PD: il treno di Renzi ferma a Fano

matteo renzi 15/10/2017 - Il Treno del PD, con a bordo il Segretario nazionale Matteo Renzi, farà tappa alla stazione di Fano, mercoledì 18 ottobre alle ore 8,45. La fermata nella città della Fortuna avverrà nella seconda giornata del tour "Destinazione Italia".

Per otto settimane, a partire da martedì 17, Matteo Renzi affronterà un viaggio - percorso di ascolto e confronto attraverso 107 province italiane per incontrare le tante esperienze che animano Paese.

Sarà il segretario del Pd di Fano, Ignazio Pucci, ad accoglierlo in stazione alla fermata del treno per poi accompagnarlo nel centro storico verso il Palazzo San Michele. Lì incontrerà, alle ore 9,15, alcune realtà più innovative del territorio, tra le quali le start-up di impresa attivate da alcuni giovani collegati con l'Università degli Studi di Urbino nel settore delle biotecnologie e la bella esperienza di coworking sviluppata a Fano. Visitando il nuovo museo virtuale Flamina Nextone, Matteo Renzi incontrerà anche imprese e giovani impegnati nel settore culturale.

“Siamo orgogliosi che Matteo Renzi abbia scelto Fano come tappa per il suo tour di ascolto sul territorio – dichiara il segretario del PD fanese Ignazio Pucci - La sua presenza è un un bel segnale per la nostra città e un momento importante sia per il Partito Democratico che per l’Amministrazione comunale che ha beneficiato di diversi provvedimenti dei 1000 giorni del Governo Renzi, tra cui i 16 milioni di Euro investiti soprattutto nel completamento del secondo tratto dell’interquartieri, nelle asfaltature delle strade e nella riqualificazione di alcuni edifici pubblici, grazie allo sblocco del patto di stabilità, e inoltre i circa 6 milioni di Euro destinati alle scuole della nostra città e all’eliminazione totale dell’amianto nelle strutture pubbliche”


da Ignazio Pucci
Segretario Comunale Pd Fano




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2017 alle 17:01 sul giornale del 16 ottobre 2017 - 1615 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, pd, ignazio pucci, matteo renzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNZQ