Roma: tedesca violentata a Villa Borghese

polizia 18/09/2017 - Una donna tedesca di 57 anni è stata derubata e violentata domenica notte nel cuore di Roma, a Villa Borghese.

La donna è stata trovata nuda e legata a un palo attorno all'una da un tassista che transitava in viale Washington. L'uomo l'ha liberata e ha subito chiamato i soccorsi. La 57enne, priva di documenti, vive senza fissa dimora nella Capitale da alcuni mesi. E' stata trasportata in stato di shock all'ospedale Santo Spirito.

Alle forze dell'ordine ha raccontato di essere stata aggredita, violentata e derubata di poche decine di euro da un giovane straniero di circa 20 anni. Sul caso la Procura di Roma ha aperto un fascicolo per violenza sessuale, affidando le indagini alla Squadra mobile.

Alcuni giorni fa una giovane turista finlandese era stata stuprata da un 23enne di origini bengalesi nella zona della stazione Termini.





Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2017 alle 18:29 sul giornale del 19 settembre 2017 - 863 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, roma, violenza sessuale, villa borghese, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aM9C