Bagnino si tuffa per salvare due bambini e annega, Torrette di Fano piange Pierluigi Ricci

salvataggio bagnino spiaggia 07/08/2017 - Tragedia lunedì mattina in spiaggi a Torrette di Fano. Nello specchio d’acqua antistante l’arenile di Torrette di Fano due bambini in difficoltà a circa 50 metri dalla riva sono stati salvati dal provvidenziale intervento del bagnino, il 57enne Pierluigi Ricci, Bigio.

L’uomo si è buttato in acqua portandoli in salvo con l’aiuto di un vigili del fuoco del Comando di Ancona Daniele Imperiale. Tratti in salvo i due giovani lo stesso vigile è rientrato in acqua, con l’ausilio del pattino di salvataggio, per il recupero del bagnino privo di sensi, riportandolo sul bagnasciuga e praticandogli la Rianimazione cardio-polmonare.

Ogni tentativo di rianimarlo è stato però vano. Ricci, conosciuto e stimato da tutti lascia la compagna e un figlio che si trova all’estero. 


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2017 alle 23:39 sul giornale del 08 agosto 2017 - 2963 letture

In questo articolo si parla di cronaca, spiaggia, redazione, mare, bagnino, salvataggio, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aL1o

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici