Scuole, nuove lampade a led al “Torelli” di Fano

pesaro|campus| 04/08/2017 - L’intervento segue le linee guida e gli indirizzi per la riconversione energetica e rinnovabile del patrimonio immobiliare che l’amministrazione provinciale si è data.

Nell’ambito delle azioni per l’efficientamento energetico dei propri edifici, in particolare quelli scolastici, la Provincia di Pesaro e Urbino, cogliendo anche le opportunità offerte dal decreto interministeriale del 16 febbraio 2016 (cosiddetto “Conto termico”), che rimborsa fino al 40% delle spese sostenute per migliorare l’efficienza energetica di edifici pubblici e privati, ha installato nuove lampade a led nel liceo scientifico “Torelli” di Fano e al Campus scolastico di Pesaro.

Al “Torelli” sono state rimosse 85 lampade a tubi fluorescenti (potenza totale 11,9 chilowatt), installando altrettante lampade a led (potenza totale 4,7 chilowatt). La diminuzione di potenza consentirà una riduzione dei consumi di circa 5.800 chilowattora, con un risparmio annuo di circa 1.300 euro. Il costo dei lavori è stato di 14.951,59 euro, iva inclusa.

Più consistente l’intervento al Campus di Pesaro, sede dell’istituto “Bramante Genga” e del liceo “Mamiani”, dove sono state rimosse 806 lampade a tubi fluorescenti (potenza totale 60,9 chilowatt), installando 715 lampade a led per una potenza di 28,8 chilowatt. Al Campus ci si aspetta una diminuzione dei consumi di 26.000 chilowattora, con un risparmio annuo di circa 5.700 euro. Il costo dei lavori è stato di 117.223,58 euro, iva inclusa.

In entrambi i casi, la Provincia ha fatto domanda di rimborso di una parte delle spese sostenute, come previsto dal “Conto termico”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2017 alle 10:20 sul giornale del 05 agosto 2017 - 359 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, campus, pesaro e urbino, notizie pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLUb