Energia: Terna e Profilglass, sorvegliate speciali dell'Amministrazione

energia 1' di lettura Fano 30/05/2017 - Stiamo seguendo con grande attenzione la richiesta di energia fatta a Terna da parte dell'Azienda Profilglass, energia di cui l'azienda ha immediato bisogno per potenziare le sue attuali attività e per crearne di nuove, già peraltro programmate e in grado di creare centinaia di posti di lavoro.

Il recente incontro, che l'azienda ha avuto con i vertici di Terna a Roma, sembra aver creato prospettive positive ma, dalle informazioni che abbiamo, il potenziamento della rete AT della RTN sarebbe subordinata all'ampliamento della cabina di Fano Zona Industriale e alle richieste di energia fino ad oggi presentate da parte dei vari soggetti imprenditoriali dell'area industriale di Fano.

Ora è di tutta evidenza che per risolvere veramente i problemi che abbiamo è assolutamente necessario che Terna e Enel Distribuzione garantiscano, presso la cabina di Fano ZI, una potenza ben superiore a quella fino ad oggi eventualmente richiesta dai vari operatori economici. Voglio davvero sperare che, da parte di tutti, ci sia un impegno serio e concreto per creare presto tutte le condizioni infrastrutturali, di produzione e distribuzione di energia, all'altezza delle esigenze delle industrie del territorio di Fano, Profilglass compresa.

Massimo Seri






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2017 alle 19:56 sul giornale del 31 maggio 2017 - 614 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, energia, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJUv