Fumante (PD) sul degrado urbano: ''Il centro destra denuncia se stesso e i dieci anni di giunta Aguzzi''

14/05/2017 - A volte ritornano. Premesso che giustamente come segnalano i colleghi di opposizione la cura del verde nella nostra città non ha ancora raggiunto livelli sodisfacenti ed in linea con gli obiettivi che si è data questa amministrazione e che necessariamente si deve puntare velocemente ad una più efficace gestione e programmazione delle attività ad essa legate, occorre però ricordare come le due giunte Aguzzi abbiano distrutto in 10 anni la nostra povera città.

Ironia della sorte, va detto che la simpatica iniziativa dei colleghi di opposizione che denunciano la situazione del verde avviene proprio in una rotatoria della nuova Interquartieri che prima non esisteva affatto; un’opera che rappresenta uno dei più grossi fiaschi collezionati dalla giunta Aguzzi (10 anni zero metri di nuove strade), realizzata poi dalla nuova amministrazione di centro sinistra guidata da Sindaco Seri.

Fa sorridere vedere oggi il centro destra vecchio e nuovo che si erge a paladino del decoro della nostra città quando per 10 lunghi anni sono stati con il loro governo responsabili dello smantellamento di larga parte del territorio facendo precipitare Fano in una situazione senza precedenti. Si fa riferimento alle siepi sulla ciclabile Fano – Pesaro; certo anche lì la cura del verde deve e può essere migliorata, ma ricordo che anche quella è una zona simbolo che rappresenta il buio della vecchia amministrazione che non riuscì nemmeno ad illuminarla.

Una delle prime azioni dell’amministrazione Seri fu proprio l’installazione con Aset di un nuovo im pianto led a basso consumo (non era poi così difficile). Le uniche operazioni fatte dalla giunta Aguzzi sulle ciclabili furono la loro cancellazione per farne parcheggi....

Il parco dei “Passeggi” anch’esso richiamato dalla compagine di centro destra rappresenta invece il punto più triste e basso che la nostra città abbia mai conosciuto che voglio commentare solo con le foto qui riportate ai tempi del governo Aguzzi. Il processo di recupero del parco è sotto gli occhi di tutti e non mancheranno a breve piacevoli novità in merito.

Potrei continuare all’infinito elencando tutti i fallimenti collezionati dalla giunta Aguzzi nei 10 anni del loro governo, ma magari ci saranno altre occasioni. Il centro destra di oggi tutto può fare tranne che avventurarsi in tour per denunciare situazioni di degrado poiché loro ne sono stati la prima causa e non farebbero altro che denunciare se stessi.

Ad oggi l’amministrazione di centro sinistra guidata dal Sindaco Seri, è impegnata nella difficile ricostruzione della nostra meravigliosa città con costi notevoli per la comunità che si sarebbero potuti evitare se chi ci ha preceduto si fosse degnano di fare un minimo di manutenzione sul territorio. Pur dovendo fare i conti con un bilancio che vede 5 milioni di euro in meno rispetto a chi ci ha preceduto altre opere saranno realizzate ed altre aree recuperate in un processo che avanza e che parla con i fatti. Un grande in bocca al lupo agli amici di “Colli al Metauro”, impegnati a breve in una difficile e delicata tornata elettorale.


da Enrico Fumante
Consigliere Comunale Partito Democratico - Fano






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2017 alle 17:50 sul giornale del 15 maggio 2017 - 383 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, pd, Enrico Fumante, degrado urbano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aJkS





logoEV