Alla Mediateca Montanari il Tribunale delle Donne, incontro con Patricia Tough

30/04/2017 - Nuovo appuntamento della Rassegna Provinciale ANPI “Una mattina mi son svegliato”: giovedì 4 Maggio alle ore 17 presso la Mediateca Montanari di Fano si terrà l'iniziativa "Il Tribunale delle Donne", un approccio femminista alla giustizia nell’ex Yugoslavia, a cura delle Donne in Nero di Fano.

All'incontro verranno proiettate alcune testimonianze dal Tribunale di Sarajevo, con la partecipazione di Patricia Tough, presente nella capitale bosniaca.

A Sarajevo dal 7 al 10 Maggio 2015 si è svolto il TRIBUNALE DELLE DONNE, con la partecipazione di gruppi e associazioni di donne provenienti da tutti gli stati che formavano l’ex Yugoslavia. Una denuncia e testimonianza dei crimini di guerra (e del dopo guerra) contro le donne.

Il tribunale delle donne (già istituito anche in altri paesi) non emette sentenze, propone un nuovo approccio alla giustizia e soddisfa quei bisogni di verità che i tribunali istituzionali non prendono in considerazione. Costruisce una storia alternativa delle donne che possono in questo modo trasformare il dolore vissuto in un'altra forma di resistenza per costruire, nelle regioni devastate dai conflitti, spazi di convivenza democratica.

Le donne non si sentono più relegate nel ruolo di vittime ma vedono riconosciuta la loro resistenza e soggettività.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2017 alle 16:20 sul giornale del 02 maggio 2017 - 387 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, sarajevo, donne in nero, il tribunale delle donne

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIUT