Calcio a 5: Italservice e Cafù si separano

Mister Cafù Italservice PesaroFano 13/04/2017 - L'Italservice e Cafù si separano. Dopo un anno incredibile in cui la società del presidente Lorenzo Pizza ha vinto tutto, campionato e Coppa Italia, termina il rapporto tra l'allenatore brasiliano e il club di calcio a 5 di Pesaro.

"Vogliamo ringraziare il tecnico per questa stagione meravigliosa – spiega il massimo dirigente Lorenzo Pizza -, gli auguriamo le migliori fortune e gli facciamo i complimenti per aver guidato Pesaro a raggiungere dei risultati importanti e storici".

Pizza poi continua: "Ci dispiace moltissimo, ma purtroppo nel corso dei mesi ci sono state divergenze di opinione e quindi per questioni personali preferiamo dividerci".

Lo stesso Cafù ci tiene a salutare e ringraziare tutti: "Qui sono stato molto bene, è stata una stagione super, ringrazio la società, i giocatori, tutti coloro che ci hanno seguito". Poi spiega il perchè dell'addio: "Io ho le mie idee, la dirigenza le loro, lo sport è così, ci sono delle incomprensioni, quindi siamo arrivati insieme a questa conclusione, di finire il nostro rapporto". Cafù conferma che resterà in città fino a giugno: "Onorerò il contratto fino in fondo. Sto allenando gli Under 21 che sono arrivati ai sedicesimi di finale playoff nazionali. Ci tengo ad arrivare insieme a loro più lontano possibile".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2017 alle 18:16 sul giornale del 14 aprile 2017 - 339 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, pesaro, calcio a 5, serie A2, italservice, italservice pesarofano, Mister Cafù

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aItP