Mondolfo: musei aperti per Pasqua

11/04/2017 - Musei sempre aperti per Pasqua a Mondolfo. In tutti i giorni delle festività pasquali, dal Sabato santo all’appuntamento di Pasquetta la città fortificata sul mare avrà aperti i propri musei ad ingresso gratuito per accogliere turisti e visitatori giunti alla scoperta di uno dei Borghi più Belli d’Italia.

La passeggiata per le vie del castello, l’abitato antico racchiuso dalla duplice cortina muraria quattrocentesca frutto del genio militare dell’architetto senese Francesco di Giorgio Martini, avrà alcune singolari unicità: come andare alla scoperta dei luoghi della tradizione e della fede religiosa della Settimana Santa. Così all’interno del Museo civico, al Complesso Monumentale di Sant’Agostino, sarà possibile ammirare i “pupi del Calvario”, le antiche sagome lignee policrome settecentesche, un tempo utilizzate per la rappresentazione scenica del Monte Calvario, con la narrazione della storia della Passione e Morte di Gesù.

Sagome frutto di un artigianato locale e che erano inserite nel percorso costruito all’interno della Chiesa Monumentale di Sant’Agostino. Qui, invece, nel tempio cinquecentesco, la statua del Cristo crocifisso di ambito giambolognesco, fra le altre preziose opere conservate negli altare di questo vero e proprio scrigno di preziosa arte. Promossa dagli Assessorati alla Cultura ed al Turismo del Comune di Mondolfo “Primavera al Museo” vede la collaborazione delle Miniguide dell’ICS “E.Fermi” di Mondolfo e dei volontari della locale sede dell’Archeoclub d’Italia.

Il Museo Civico di Mondolfo aderisce all’iniziativa della Regione Marche “Happy Museum”. Servizio Wi-Fi libero. L’ingresso al Museo è gratuito. Per informazioni: www.castellodimondolfo.it - www.comune.mondolfo.pu.it .





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2017 alle 12:30 sul giornale del 12 aprile 2017 - 410 letture

In questo articolo si parla di attualità, mondolfo, archeoclub mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIoA