CNA Pensionati, Giancarlo Sperindio riconfermato presidente provinciale

CNA Pensionati, Giancarlo Sperindio 10/04/2017 - Sanità, farmaci equivalenti, welfare, attività nel sociale, servizi. Sono questi alcuni degli argomenti affrontati nel corso dell’assemblea provinciale di CNA Pensionati tenutasi nei giorni scorsi a Mondavio.

L’assise congressuale, dell’associazione (che conta oltre 6mila tesserati), tenutasi al Teatro Apollo, ha provveduto a rinnovare i propri organi direttivi. A partire da quella del Presidente di CNA Pensionati, ruolo nel quale è stato riconfermato per altri quattro anni, Giancarlo Sperindio. Vicepresidente è stato eletto invece Marco Gili che ha anche coordinato i lavori.

Nel corso della riunione, aperta dal presidente provinciale della CNA, Alberto Barilari, alla quale hanno partecipato il sindaco di Mondavio Mirco Zenobi, il Consigliere della Regione Marche, Federico Talè e il presidente dell’Ordine dei farmacisti della provincia, Romeo Salvi, è stato eletto anche il nuovo Responsabile delle Politiche Sociali della CNA di Pesaro e Urbino, nella persona del dottor Agostino Sanchi, già direttore del Patronato Epasa-Itaco di Pesaro e Urbino.

L’assemblea dei pensionati, che ha ribadito l’importanza della terza età nella società e nella vita associativa, ha sottolineato come una maggiore integrazione tra gli ex imprenditori e il sistema CNA possa rappresentare un valore aggiunto fatto di esperienza e valorizzare nel contempo l’attività dell’associazione stessa.

I lavori sono stati conclusi dal segretario provinciale della CNA, Moreno Bordoni.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2017 alle 11:19 sul giornale del 11 aprile 2017 - 260 letture

In questo articolo si parla di attualità, cna pesaro e urbino, giancarlo sperindio, cna pensionati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aIl2