Atletica: ultimo impegno Indoor per l'Atletica Avis Fano

1' di lettura Fano 21/03/2017 - Un drappello fanese non di spicco, ma che ha gareggiato con onore, quello presente domenica al Pala anconetano.

Su tutti da sottolineare la solita Virginia Bancolini con Jasmine Pini nei 600m Ragazze. Oltre a due esordi, vanno rimarcate tre perle che prescindono dal cronometro: l’arrivo volitivo di Emma Mazzanti nei m. 3000 di marcia Cadette (avrebbe voluto ritirarsi), la stoica prestazione di Leonardo Vampa nei m. 1000 Cadetti (conclusi con un ginocchio dolorante) e l’ammirevole arrivo di Alessandro Berardi nella stessa gara, dopo una caduta con abrasioni alla partenza.

Risultati Indoor:

Ragazzi/e:
m. 200 Jasmine Pini 19^ in 32”05
m. 600 Virginia Bancolini 8^ in2’00”1, Jasmine Pini 11^ in 2’05”9, Pietro Polverari 26° in 2’09”3

Cadetti/e:
m. 200 Eleonora Pini 14^ in 29”52, Alice Castellucci 25^ in 33”44
m. 60 ostac. Alessia Traiani 12^ in 12”29

l. Peso: Angelica Mei 14^ con m. 7,37
m. 1000: Leonardo Vampa 18° in 3’55”6, Alessandro Berardi 19° in 4’10”1
m. 3000 Marcia: Emma Mazzanti 6^ in 22’14”

Staffetta 4x200m.: Traiani A.-Castellucci A.-Mei A.-Pini E. 11^ in 2’06”4

Domenica prossima a Porto S. Giorgio un ultimo cross con tante possibili presenze fanesi: Staffette 3x1000m (Cadetti e Ragazzi) e m. 500 per le tre fasce Esordienti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2017 alle 15:40 sul giornale del 22 marzo 2017 - 345 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, atletica, Massimo Ceresani, atletica avis fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHFp





logoEV