Monumento alla marineria di Sassonia, Ceresani: 'L'Amministrazione provveda al suo ripristino'

1' di lettura Fano 14/03/2017 - Due anni fa il monumento alla marineria di Sassonia si presentava con molte lettere mancanti della sua scritta. Notando la cosa, un iscritto alla nostra "ColleMarathon" (non fanese, ma di Gorizia), si offrì di riparare la mancanza.

Cosa che lo scorso anno puntualmente fece (a sue spese e senza ringraziamenti di alcuno) con generale gradimento. Molti pensarono anche alla solerzia dell'Amministrazione comunale.

Nel frattempo è maturato un ennesimo bel gesto di qualche illuminato indigeno: l'abbattimento dell'intera struttura lignea che voleva rappresentare le storiche fatiche degli estinti calafati e della marineria in genere. Quell'apprezzato monumento ligneo è ancora lì, abbattuto e schernito da chi disprezza la memoria.

Non sarebbe male che l'attuale Amministrazione Comunale provvedesse quanto prima al suo ripristino, almeno prima della prossima ColleMarathon o quantomeno prima della stagione balneare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2017 alle 13:19 sul giornale del 15 marzo 2017 - 351 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, sassonia, Massimo Ceresani, Monumento alla Marineria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHpc