“Una Panda per Gualdo”: Isola del Piano, Cantiano, Fratte Rosa e Peglio in campo per aiutare il comune colpito dal terremoto

15/02/2017 - Una “Panda per Gualdo”. E’ l’iniziativa promossa da 4 Comuni del territorio provinciale (Isola del Piano, Cantiano, Fratte Rosa e Peglio) che hanno aderito al progetto nazionale “Tutti sotto coperta!”, promosso da “Associazione Comuni virtuosi”, “Borghi autentici d’Italia” e “Rete dei Comuni solidali” per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto (ospitando famiglie o ‘adottando’ a distanza intere comunità o stalle per un sostegno nella cura degli animali o aderendo a progetti e inviando offerte).

I quattro Comuni del nostro territorio hanno scelto di offrire il loro aiuto acquistando una Panda 4X4 da donare al Comune di Gualdo di Macerata, colpito duramente dal terremoto, che consentirà di muoversi più agevolmente in un territorio fatto di molte frazioni.

Già nel gennaio scorso la Provincia di Pesaro e Urbino aveva inviato a Gualdo 5 uomini del proprio “Gruppo pronto intervento e servizi speciali” con una turbina e un autocarro per liberare strade bloccate dalla neve e raggiungere famiglie rimaste isolate. Ora si vuole dare continuità a quell’aiuto considerato prezioso dal sindaco di Gualdo Giovanni Zavaglini, per garantire un supporto non sporadico a quanti si trovano in gravi difficoltà.

Per acquistare il mezzo i 4 Comuni hanno previsto altrettante iniziative nei loro territori, a partire da Peglio, dove sabato 18 febbraio si svolgerà il “Panceros Day”, una giornata all’insegna del buon cibo, in particolare a base di maiale (dalla colazione delle 8 al pranzo delle 12.30, fino alla merenda fissata per le 16.30), con laboratorio dell’Università delle Arti, visita alla Torre di Peglio, degustazioni di prodotti tipici (con le eccellenze dei quattro Comuni ed anche del Comune di Mercatello sul Metauro che ha voluto collaborare donando prodotti), per concludere alle ore 20 con una gara di briscola a coppie con ricchi premi, il tutto al prezzo di 15 euro (gratis per bambini fino ad 11 anni).

All’iniziativa partecipano l’Unpli (Unione nazionale delle Province d’Italia) provinciale ed altre amministrazioni comunali, insieme a numerosi produttori locali che hanno voluto collaborazione donando le proprie specialità.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2017 alle 00:13 sul giornale del 16 febbraio 2017 - 2367 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, isola del piano, peglio, fratte rosa, cantiano, Gualdo di Macerata, pesaro e urbino, notizie pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGsl