San Costanzo: sabato in biblioteca la presentazione di 'Nelle Marche c'erano l'Etruschi' di Massimo Conti

'Nelle Marche c'erano l'Etruschi' di Massimo Conti 15/02/2017 - Sabato 18 febbraio, alle ore 17.30, alla Biblioteca Comunale di San Costanzo "Don Antonio Betti", presso Palazzo Cassi, si presenta “Nelle Marche c'erano l'Etruschi. Le Marche e i marchigiani nel cinema: le battute più divertenti”, libro curato da Massimo Conti per la casa editrice Affinità elettive.

Chi sono i marchigiani e le Marche per il cinema italiano? Lo racconta questo divertente libretto: più di cento esilaranti battute recitate da altrettanti grandissimi attori. Ottanta film, diretti da registi del calibro di De Sica, Risi, Monicelli, Sordi, De Santis, Vanzina, dell’Archibugi, di Maselli, Visconti, Kubrick, che hanno sbeffeggiato con bonomia e sagacia i nostri vizi riconoscendoci qualità e virtù fondanti, come l’onestà e l’operosità, buon senso e sano realismo declinato in gioia di vivere, che hanno fatto delle Marche una delle regioni dove è ancora bello abitare. E comunque, come dice Nino Manfredi, “nelle Marche c’erano l’Etruschi, e ai Romani je l’hanno date spesso e volentieri”.

Massimo Conti, laureato in sociologia, vive a San Costanzo. Dal 1999 al 2007 è stato consulente della Mediateca Regionale delle Marche per la quale ha curato il saggio “L’immagine delle Marche nel cinema italiano. Personaggi e luoghi della filmografia marchigiana e la Movie Map. Marche. I luoghi del cinema”. Ha collaborato all’elaborazione delle brevi biografie sui cineasti marchigiani per il “Dizionario Biografico dei Marchigiani”, edizioni Il lavoro Editoriale.

Nel 2011 ha pubblicato per Aras Edizioni il romanzo di viaggio “Traversine. 50 chilometri a piedi, da Fano a Urbino, lungo la ferrovia Metaurense”. Dal romanzo è stato tratto il racconto radiofonico “Traversine”, coprodotto dal Teatrodelleisole e Radio 3, andato in onda il 19 ottobre 2013 nella trasmissione “Il Cantiere di Radio 3” con la presentazione di Filippo Timi. Nel 2015 ha pubblicato sempre con Aras Edizioni “Il mare non ti parlerà. Un pellegrinaggio laico: la costa marchigiana dal San Bartolo alle Sentina attraverso il Conero”, secondo romanzo di viaggio di una trilogia dedicata ai “viaggi dialettali”.

Al termine dell'incontro, organizzato da Comune di San Costanzo - Assessorato alla Cultura e Sistema Bibliotecario CoMeta, degustazione di vini offerti dalla Cantina Bruscia. Vi aspettiamo!







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2017 alle 13:00 sul giornale del 16 febbraio 2017 - 623 letture

In questo articolo si parla di cultura, san costanzo, biblioteca, presentazione del libro, Sistema Bibliotecario Cometa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGte