Pacassoni: 'Dai Bambini, l’avvio delle qualità del Carnevale di Fano'

14/02/2017 - Significativo successo del Primo Corso Mascherato e delle tante iniziative collaterali dell’innovativo progetto “Fano città del Carnevale 2017”.

Vince su tutto il ” Carnevale “con” i Bambini”, il Carnevale dedicato alla persona, pensato e promosso da Alfredo Pacassoni, insieme a tutto il consiglio della Carnevalesca.

Quale prima occasione di una auspicabile progressiva partecipazione,  gli occhi di centinaia di Bambine e Bambini, del “Laboratorio Città dei Bambini”, del Comune terremotato di Camerino e di tanti altri intervenuti,  hanno “brillato”, vedendo i colori, le meraviglie, la magia, la creatività delle maschere e dei fantastici carri allegorici, scoprendo quell’estro creativo capace di farli ovviare dalle consuetudini, dalle ipocrisie e  superficialità di tutti i giorni.

L’atelier del trucco e travestimenti” (a cura degli Operatori del Laboratorio la città dei Bambini), la impareggiabile “animazione ludico/educativa” de “el Vulon” (interpretata da Filippo Tranquilli) e dei “carristi”, i nuovi carri allegorici e quanti a diverso livello hanno collaborato, hanno aperto un gremitissimo primo corso mascherato che, fra aspetti organizzativi e maschere sicuramente da incrementare e migliorare, sta a significare l’avvio di un Carnevale che non mancherà di contribuire a promuovere benefici Culturali ed economici all’intera Città e territorio.

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2017 alle 12:59 sul giornale del 15 febbraio 2017 - 592 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, carnevale, bambini, carnevale di fano, carnevale dei bambini, carnevale 2017

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aGqW