M5S Mondolfo Marotta: 'Attenta partecipazione alla conferenza pubblica 'Non mangiamoci la nostra salute'

19/12/2016 - Attenta partecipazione alla conferenza pubblica indetta venerdì 16 Dicembre a Mondolfo dal M5S in collaborazione con l’associazione MO.MA 5 sul tema prevenzione ed educazione alimentare intitolata “Non mangiamoci la nostra salute”.

Mai troppo, ma nemmeno troppo poco, mai solo un alimento, ma prima di tutto equilibrio nutrizionale e sempre un po’ di tutto, con queste brevi frasi, ha esordito il dottor Massimiliano Petrelli, endocrinolgo e nutrizionista, che ha poi efficacemente descritto la distinzione fra cibi “buoni” e cibo “spazzatura” con numerosi riferimenti storici sociali e culturali, concause del processo evolutivo dell’alimentazione.

Il dottor Petrelli ha quindi sollecitato il consumatore a consultare attentamente le etichette dei prodotti e richiamato la politica ad esercitare un controllo più stringente sulle etichette dei prodotti realizzate come “narrazioni consumistiche” orientate prevalentemente a speculativi interessi economici. Daniele Ceccarelli, Segretario del Comitato di Salute Pubblica di Mondolfo, San Costanzo e Monteporzio dopo un dettagliato excursus storico sull’ex Ospedale Bartolini, ora RSA, ha ricordato che il sogno di tanti cittadini è che, proprio in quella RSA dove sono disponibili numerosi spazi, si possa materializzare il progetto della medicina complementare: se ciò accadesse Mondolfo potrebbe trasformarsi da uno dei tanti borghi d’Italia a “Il Borgo della Salute” dando una nuova vocazione al territorio che farebbe da traino alla nascita di attività satellite (ristorazione certificata/qualificata, negozi di prodotti naturali e a KM 0, professionisti del benessere, ecc.) occasione di ripartenza per l’economia locale.

L’onorevole Mirko Busto, deputato della Repubblica e ricercatore in ambito di economia sostenibile, ha illustrato la sua proposta di legge che prevede la promozione della salute dei cittadini attraverso una scelta alimentare che riduca il consumo di cibi di origine animale e la conseguente riduzione dell’impatto ambientale. Busto si occupa inoltre di Ogm, diritti dei consumatori, Inquinamento, Obesità, Olio di palma e Microgranuli, Glifosato e altri Pesticidi, cop22, TIPP, Ecovillaggi, Cohousing, Housing sociale e tanto altro, sempre nell’ottica di favorire il riconoscimento di leggi a tutela della Salute e dell’Ambiente in cui viviamo.

La conferenza è stata preceduta da una breve introduzione del Consigliere Regionale Piergiorgio Fabbri che ha evidenziato le note proposte M5S in corso a livello regionale.


da Movimento 5 Stelle Mondolfo Marotta






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2016 alle 11:45 sul giornale del 20 dicembre 2016 - 419 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, politica, marotta, convegno, educazione alimentare, Movimento 5 Stelle, M5S Mondolfo Marotta, non mangiamoci la nostra salute

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aENk