Sciame sismico nel Centro Italia, nella notte scossa 3.9 in provincia di Macerata

Fano 28/11/2016 - Nella giornata di domenica si sono registrate nuove scosse di magnitudo superiore a 3.0 con epicentro nelle aree già colpite dal terremoto di fine ottobre. Alle ore 22,41 di domenica sera i sismografi dell'Ingv hanno registrato un sisma di magnitudo 3.9 a 10 km di profondità.

L'epicentro ricade in provincia di Macerata tra i comuni di Fiordimonte, Pieve Torina e Pievebovigliana, a 92 km di distanza da Fano e 100 km di distanza da Pesaro. Lunedì mattina lo sciame è continuato con la scossa maggiore di magnitudo 3.6 alle 08,53, sempre in provincia di Macerata, con epicentro tra Fiordimonte e Pieve Torina.

Le scosse non hanno causato danni ma sono state lievemente sentite dalla popolazione ai piani alti delle abitazioni, soprattutto nel maceratese e nell'ascolano.








Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2016 alle 10:07 sul giornale del 29 novembre 2016 - 2080 letture

In questo articolo si parla di attualità, Jacopo Zuccari, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDZy





logoEV
logoEV