Atletica: il 50enne Francesco Berardi guida la schiera dei runners fanesi

Fano 24/11/2016 - Sono state numerose le presenze fanesi domenica scorsa alla 15esima "Verona Marathon". Ha destato sorpresa e ammirazione il risultato del 50enne Francesco Berardi, al traguardo con la 52esima posizione assoluta sugli oltre 7.000 arrivati Cìcon il tempo ragguardevole di 2h 54' 09''.

Di rilievo anche le prestazioni di Roberto Polverari (166° in 3h 07'), Pasquale Russo (174° in 3h 07' 50''), Roberto Esposto (343° in 3h 16' 49'') e di Sabrina Santini (551° in 3h 26' 22''). A seguire Federico Fattorini (624°), Emanuele Guiducci (632°), Maurizio Cenci (656°), Stefano Frattini (686°), Laura Francesconi (794°), Michele Valentini (1193°), Marco Esposto (1392°), Luca Antognoni (1439°), Luca Aiudi (1693° fanese del Calcinelli run), Massimo Paci (1812°), Matteo Vichi (1910°), e a chiudere la schiera del Fano Corre, il rientrante presidente Matteo Broccoli (2001°). Un'ennesima prova di come la lunga distanza venga sempre più affrontata e digerita da una massa sempre più numerosa di runners.

Sempre domenica è stata da incorniciare la prova fornita da Riccardo Quattrini (Collemarathon Club). Nella Valencia Marathon (Spagna) con 15.800 arrivati si è piazzato 358° assoluto, 12° degli italiani, con il tempo finale di 2h 48' 52''. La sua prova è da considerarsi stoica in quanto affrontata comunque con febbre a 39°. Domenica prossima altra ribalta per i fanesi della "42km" sul circuito della Firenze Marathon.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2016 alle 12:46 sul giornale del 25 novembre 2016 - 322 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, Massimo Ceresani, fano corre, marathon

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDRP