"Donne in nero contro la guerra": lettera aperta agli organi di informazione

Bomba a Damasco Siria Fano 07/11/2016 - Ci sono notizie importanti per la nostra vita e per la vita del mondo intero che inspiegabilmente passano inosservate per la grande informazione, quella che riesce a raggiungere la maggior parte della gente.

Vogliamo interpellarvi su due esempi.

1. Il prossimo 10 novembre, a Bruxelles, si terrà un incontro tra esponenti politici e produttori/venditori di armamenti, sul tema “La politica di sicurezza dell'Europa”.

Questa notizia ci è giunta attraverso la rete europea delle “donne in nero contro la guerra”.

E’ possibile avere notizie più ampie e diffuse? Temiamo che, trattandosi di incontro con esponenti dell'industria delle armi, si potranno prendere decisioni più rischiose che efficaci per la sicurezza delle nostre vite. Non vi sembrerebbe opportuno informarvi ed informare il più vasto pubblico su chi andrà a rappresentare l’Italia e su cosa andrà a cercare o proporre?

2. Il 27 ottobre scorso, nella Prima Commissione dell’Assemblea dell’ONU è stata approvata a maggioranza una risoluzione per avviare un percorso verso la messa al bando dele armi nucleari.

Finalmente!

Ma l'Italia ha votato contro. Davvero??? Quando lo diciamo non ci vogliono credere. Ci sembra di vivere nell’assurdo: l’Italia che “ripudia la guerra” vota contro il disarmo nucleare!

Non vi sembra una notizia da diffondere? E vorremmo anche sapere: chi è stato il “nostro” rappresentante che si è preso questa responsabilità? E perché lo ha fatto?

Auspichiamo che queste notizie trovino spazio, con gli opportuni approfondimenti, negli organi di informazione per i quali lavorate.

In attesa di vostra risposta, grazie per l’attenzione.


dalla Rete Italiana delle “Donne in nero contro la guerra”

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2016 alle 12:13 sul giornale del 08 novembre 2016 - 368 letture

In questo articolo si parla di politica, siria, damasco, rete italiana donne in nero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDbS