Aree verdi abbandonate in via Calamandrei, interrogazione di Udc e Progetto Fano

Fano 07/11/2016 - I sottoscritti consiglieri comunali Marianna Magrini e Alberto Santorelli di Progetto Fano e Davide Delvecchio UDC, ai sensi dell’art. 34 titolo III del regolamento di organizzazione e funzionamento del consiglio comunale hanno presentato la seguente interrogazione.

Premesso che il verde pubblico a Fano desta in uno stato preoccupante;
che nell'ultimo anno l'amministrazione comunale ha tralasciato molte aree dalla cura del verde pubblico;
che in alcuni casi la mancanza di potatura delle piante si è dimostrata pericolosa;

Considerato che nel giorno domenica 6 Novembre scorso i vigili del fuoco sono intervenuti per chiudere la strada, prima in Viale Gramsci, dove vi era un albero che stava cadendo e poi nell'area verde di via Calamandrei per recintare la zona circostante un grosso albero, a rischio caduta, situato proprio all'ingresso del centro sportivo di cui poi è stato vietato l'accesso.
che la stessa area di via Calamandrei nell'autunno del 2014 fu censita per la potatura delle piante, soprattutto l'abero in questione;

Appurato che la situazione di tutte le piante presenti nell'area verde di via Calamandrei hanno bisogno di essere potate da tempo (come da foto allegate scattate in estate);

Riscontrato che il 7 Aprile 2015 come Cons. Comle. Santorelli, inviai personalmente le preoccupazioni dei residenti di via Calamandrei con una mail alla responsabile del verde pubblico, in cui allegavo proprio le foto dell'albero in questione e delle piante di tutta l'area verde, la quale mi rispondeva di aver dovuto anticipare altri interventi; che da quella mail sono passati 1 anno e 7 mesi...!!!;

Interrogano il Sindaco e la Giunta per sapere perchè non si è mai intervenuti in questi due anni nell'area in questione;
se ritengano corretto che si debba arrivare a situazioni di disagio e pericolo prima di intervenire nonostante si conosca da tempo la situazione;
per sapere quando verrà fatto un intervento di potatura massiccia di tutte le piante dell'area di via Calamandrei;
per sapere se contestualmente verrà pure risolto il problema della porte da calcio che devono essere sostituite in quanto anch'esse pericolose e vetuste (come si evince dalle foto in allegato) e che non stanno permettendo ai tanti bambini della zona di giocare liberamente al pallone come avvenuto per decenni;
per sapere come intendono risolvere, più in generale, il problema del verde pubblico a Fano, notevolmente peggiorato in questi ultimi due anni.


da Davide Del Vecchio (Udc)
Alberto Santorelli (Progetto Fano)
Marianna Magrini (Progetto Fano)







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2016 alle 17:37 sul giornale del 08 novembre 2016 - 608 letture

In questo articolo si parla di fano, udc, politica, Alberto Santorelli, davide delvecchio, Progetto Fano, marianna magrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDcS