Vaccinazioni, ampliare gli orizzonti della comunicazione: convegno alla sala Verdi

Vaccinazioni pediatriche Fano 02/11/2016 - Il prossimo 4 novembre presso la sala Verdi del Teatro della Fortuna di Fano si terrà un convegno sulle vaccinazioni dal titolo:”Vaccinazioni, ampliare gli orizzonti della comunicazione”.

Il tema di forte attualità, viene ormai come consuetudine in questa sede trattato non solo da un punto di vista medico, ma anche e soprattutto sul modo di comunicare le Vaccinazioni.

Il convegno vede come responsabili scientifici Massimo Agostini direttore del Dipartimento Prevenzione Fano, ASUR Marche AV1, Pamela Barbadoro, ricercatrice di igiene dell’università Politecnica delle Marche, Daniel Fiacchini, dirigente medico Servizio Igiene e Sanità Pubblica, Dipartimento Prevenzione Fabriano ASUR Marche AV2 e Fabio Filippetti dirigente medico Osservatorio Epidemiologico Regionale ARS Marche ma altrettanti e qualificati saranno i relatori ed i partecipanti alla giornata di lavori. Tra questi spiccano Carlo Signorelli, presidente nazionale della Società Italiana d’Igiene (SiTi), Carlo Burioni autore del libro sui vaccini che sta facendo tanto parlare, gli esperti del Team Vax Italia, i redattori del blog Bufale tanto al chilo.

Insomma la comunicazione, in particolare la comunicazione sanitaria delle vaccinazioni sarà la protagonista assoluta di questa giornata di formazione per i medici, che ormai sta diventando un riferimento nazionale per l’alto valore scientifico espresso. Inoltre quest’anno ci sarà anche la presenza dell’ordine nazionale dei giornalisti Marche con due rappresentanti, Gabriele Vincenzi e Luca Fabbri che parleranno ai presenti della comunicazione sanitaria nelle Marche il primo mentre il secondo sarà il moderatore di una delle sessioni.

Il Convegno, come ogni anno, si svilupperà nell’arco di un’intera giornata e sarà caratterizzato da quattro sessioni. Nella prima sessione si riporterà lo stato dell’arte rispetto al fenomeno dell’esitazione vaccinale, come si studia, come si misura, le dimensioni del problema in Italia, come si affronta e come si sta affrontando in Italia e nel mondo. Nella seconda sessione si darà voce ad esperti delle cosiddette materie di confine, con la finalità di aprire gli orizzonti ad un approccio multidisciplinare. I settori di confine da indagare sono: Trust and reputation management, Semiotica, Antropologia, Sociologia, Crisis management, Neuroscienze. La terza sessione, “vaccini e social media”, prevederà riflessioni e testimonianze sull’utilizzo dei social media. La quarta ed ultima sessione è dedicata alla advocacy communication e in particolare alle iniziative che sono scaturite dalla precedente edizione del Convegno (CpS 2015), dedicata principalmente alle attività che sono state poste in essere dal TeamVax Italia.

Il TeamVax Italia è un network di risorse web e social che riunisce i nomi più attivi e seguiti nell’ambito della divulgazione scientifica e della promozione della prevenzione attraverso le vaccinazioni.
Oggetto dei lavori della quarta e ultima sessione sarà in particolare la Carta italiana per la promozione delle vaccinazioni, promossa da TeamVax Italia e diffusa dal mese di aprile 2016 sul territorio nazionale. In particolare, saranno presentate tutte le iniziative che dall’adozione della Carta sono scaturite in Italia.


da Gabriele Moroni

Relazioni esterne "Events srl Congress&Communication"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2016 alle 11:38 sul giornale del 03 novembre 2016 - 899 letture

In questo articolo si parla di politica, vaccini, gabriele moroni, vaccinazioni pediatriche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aC1B





logoEV