Mondolfo: casa di riposo, il Comune incontra i familiari degli ospiti

2' di lettura 26/10/2016 - Welfare e servizi sociali in primo piano. E’ questa la filosofia della Giunta Barbieri che nei giorni scorsi ha voluto organizzare un incontro con i familiari degli ospiti della Casa di Riposo “Nella Corradorini”.

All'incontro hanno preso parte anche i responsabili della cooperativa che gestisce la struttura: la coordinatrice Patrizia Sambuco e la responsabile area gestione servizi Mariella Longarini.

Un confronto molto apprezzato dai familiari che hanno partecipato numerosi.

”E’ stata l’occasione – ha detto il Vice-Sindaco, Carlo Diotallevi – per ribadire la massima attenzione dell’Amministrazione comunale nei confronti dei servizi erogati nella struttura perché siano sempre di altissimo livello e soprattutto perché si possa aprire un percorso dove il dialogo ed il confronto siano alla base delle scelte gestionali che si andranno a fare”.

L’assessore ai Servizi Sociali, Alice Andreoni ha illustrato, insieme ai responsabili della cooperativa, il programma dei lavori di rifacimento della pavimentazione della struttura che partiranno a giorni e che non potevano ulteriormente essere prorogati.

“I lavori – ha spiegato l’assessore Andreoni – ci consentiranno anche di provvedere al rifacimento dei paraurti per le carrozzine, attraverso l’utilizzo di materiali più adatti e durevoli rispetto agli attuali e di provvedere anche alla tinteggiatura di alcuni locali. E’ stata anche l’occasione per presentare i nuovi membri della neonata Commissione di Vigilanza – ha tenuto a precisare l’Amministratore del Comune di Mondolfo – che come ho detto ai presenti, sarà a completa disposizione degli ospiti e dei familiari con il compito di raccogliere segnalazioni e, relazionandosi con l’Amministrazione comunale, sarà in grado di dare risposte certe in tempi brevi”.

Durante l’incontro, a nome della Commissione di Vigilanza, ha preso la parola anche il consigliere comunale di maggioranza, Elena Mattioli, che ha ribadito il proprio “impegno e dell’intera Commissione – ha detto - ad adoperarsi per rispondere alle esigenze degli ospiti e dei loro familiari”.

Un impegno verso la trasparenza e la partecipazione che è stato accolto molto positivamente dai numerosi intervenuti come un interessante elemento di novità.

Questa mattina (lunedì 24/10/16), intanto, si è tenuto il primo sopralluogo della Commissione per visionare la struttura ed avere un primo colloquio con la coordinatrice.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2016 alle 12:16 sul giornale del 27 ottobre 2016 - 2817 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, politica, comune di mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCK8





logoEV