Santa Croce sempre più rosa: inaugurati la nuova ostetricia e senologia

06/08/2016 - All'ospedale Santa Croce di Fano sono stati inaugurati il nuovo reparto di ostetricia e la "breast unit" senologica. Il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli: “Proseguiamo verso l'obiettivo dell'ospedale unico”.

Ci sono tutti: dal sindaco di Fano, Massimo Seri, al governatore regionale Ceriscioli, passando per il numero due dell'Assemblea Legislativa regionale, Minardi, fino al vescovo Armando Trasarti. Sabato sei agosto sono stati ufficialmente aperti al pubblico il nuovo reparto di Ostetricia e la nuova Senologia, trasformata in una Unità operativa complessa. Quest’ultima ha già eseguito 78 interventi chirurgici.
Grazie agli investimenti congiunti di Regione e Fondazione Carifano, è possibile avvalersi della nuova "One Step Nucleic Acid Amplification" (Osna), prelievo che analizza immediatamente il "linfonodo sentinella", la più probabile sede di metastasi, direttamente durante il trattamento operatorio del cancro al seno, e di una tecnologia che previene l’alopecia femminile oncologica: "Tramite un “caschetto” del valore di circa 60mila euro - spiega Maria Capalbo, direttore generale di Ospedali Riuniti - il raffreddamento del cuoio capelluto riduce considerevolmente o previene totalmente la caduta dei capelli provocata dalla chemioterapia".
Il nuovo reparto di Ostetricia ha richiesto, invece, oltre 1 milione di investimenti, tra riqualificazione strutturale e blocco travaglio parto. Ceriscioli, tuttavia, ha ribadito che si continua a investire "pur sapendo di dover andare in una nuova struttura, perché dobbiamo sempre offrire ai cittadini la massima sicurezza: arriveremo forti e con buoni servizi nella nuova casa che sarà l’Ospedale unico Marche Nord”.






Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2016 alle 16:34 sul giornale del 07 agosto 2016 - 1557 letture

In questo articolo si parla di regione marche, fano, politica, santa croce fano, articolo, Francesco Gambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/az2S