San Costanzo: Cerasa tra gastronomia e tradizione

06/08/2016 - Quarantadue anni di impegno, di passione, di amore per la propria terra e di voglia di stare assieme per promuovere il paese, questa è la realtà dell’A.S.C. Cerasa.

L’associazione Sport Cultura Cerasa prosegue il suo cammino proponendo anche quest’anno l’immancabile appuntamento con il gusto e il divertimento con tre giorni di festa dal 12 al 14 agosto. In questi giorni infatti l’ASC Cerasa organizza la 42° edizione della sagra gastronomica, una tradizione che si tramanda ormai di generazione in generazione. Ad aprile i festeggiamenti, venerdì 12 alle ore 21, musica anni 50 e 60 Boogi-Woogie, Rok’n’roll e animazione una serata tutta da assaporare assieme al menù tipico disponibile presso gli stand gastronomici aperti sin dalle ore 19.00.

La festa prosegue poi nei giorni di sabato 13 e domenica 14 agosto con le Orchestre “Belle Epoque” e “Joselito” e con i piatti tipici: Penne alla Cerasana, Tacconi rustici, Trippa, Fagioli, Porchetta, piatto vegetariano, piadine, olive ascolane bruschette, dolci e birra Bavarese oltre ovviamente l buon vino locale. Per i bambini saranno presenti anche laboratori di animazione, giochi gonfiabili e parco divertimenti con “la città di Tiro e Molla”.

L’A.S.C. Cerasa, nata nel 1971 con il nome di "unione sportiva cerasa" (U.S. Cerasa), per soddisfare, principalmente, la passione comune per lo sport e per il calcio in particolare, nel 1995 poi ha cambiato la propria denominazione in "Associazione Sport Cultura Cerasa" (ASC Cerasa), e da quel momento si è distinta sempre più per l'impegno in ambito culturale e ricreativo, oltre che sportivo, contribuendo così alla crescita della frazione di Cerasa. L’A.S.C. Cerasa inoltre si è sempre contraddistinta per aver reinvestito energie e fondi in favore del paese e dei suoi abitanti. Gli organizzatori vi attendono numerosi a questo nuovo e fresco appuntamento con il gusto e il sano divertimento.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-08-2016 alle 17:08 sul giornale del 07 agosto 2016 - 1750 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, marco gasparini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/az2W