Solitarie vedette di pietra: giro turistico tra le fortezze di Fano

1' di lettura Fano 14/07/2016 - Da sempre la necessità di difendersi ha spinto l'uomo a porre tra sé e l'esterno barriere artificiali costituite da sofisticate strutture difensive con entrate fortificate. Fano non fa eccezione.

Il percorso, dedicato ai baluardi difensivi della città, ai capisaldi fortificati collegati fra loro da camminamenti, alle strategie di assedio, alle tecniche costruttive, condurrà il visitatore verso luoghi di grande fascino, spesso intrisi di leggende e misteri. Per secoli questi giganti di pietra hanno svolto il ruolo di vedette solitarie a protezione della città contro gli assalti dei nemici e ancor oggi regalano emozioni autentiche e panorami da cartolina a chi li visita. Incontro di fronte all'Arco d'Augusto venerdì alle ore 18.30. Prenotazione obbligatoria. Info e costi: 346/6701612 o lelaste@gmail.com. Durata prevista: 1 h e 30 min circa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2016 alle 11:53 sul giornale del 15 luglio 2016 - 537 letture

In questo articolo si parla di cultura, Manuela Palmucci, Traduzioneweb

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azda





logoEV