Incendio alla Profilglass di Bellocchi

1' di lettura Fano 14/07/2016 - Notte di paura per i residenti di Bellocchi di Fano, a causa di un incendio divampato poco dopo le 23 nella zona industriale.

Tutto è successo all’improvviso quando le fiamme e il fumo si sono alzati dai capannoni industriali dell’azienda Profilglass di via Meda. Per domare l’incendio sono dovute intervenire le squadre dei vigili del fuoco di Fano, con la collaborazione di quelli di Pesaro, Senigallia, Ancona e Cagli per un totale di 26 uomini.

L’incendio – riferiscono i vigili del fuoco del comando provinciale – ha interessato un’area di vaste proporzioni all’interno dell'impianto di laminazione della Profilglass, un'azienda che opera nel campo della trasformazione dell'alluminio. In particolare a prendere fuoco è stato il prodotto infiammabile utilizzato per la lubrificazione del laminatoio.

L'opera dei vigili del fuoco è valsa a contenere le fiamme e ad evitare ulteriori danni alle strutture ed all'ambiente. Non si lamentano infortunati. I vigili del fuoco sono stati impegnati tutta la notte fino alle prime ore della mattinata. A rendere le operazioni più complicate anche le forti raffiche di vento che hanno spirato sulla città ieri notte, proprio in coincidenza con lo svilupparsi del rogo.






Questo è un articolo pubblicato il 14-07-2016 alle 12:35 sul giornale del 15 luglio 2016 - 2486 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Jacopo Zuccari, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azdd





logoEV