La coalizione "Fare Città" a favore del nuovo ospedale

coalizione fare città fano 2' di lettura Fano 06/05/2016 - In riferimento alla Mozione di iniziativa popolare presentata in data 11 aprile ed inserita per la discussione nel prossimo ordine del giorno del Consiglio Comunale, i partiti che compongono la maggioranza dichiarano da subito la decisione politica compatta per il voto contrario.

Pur rispettando la posizione dei cittadini che hanno apposto la loro firma alla mozione con il chiaro intento di aprire un dibattito cittadino e nelle istituzioni sull’importante tema della sanità, le forze politiche di maggioranza ritengono, come già sostenuto nel programma elettorale, che per dare una soluzione ai problemi della sanità del nostro territorio sia necessario il superamento dell’attuale assetto che vede i servizi ospedalieri divisi su tre strutture (San Salvatore, Muraglia e Santa Croce) per arrivare ad un nuovo ospedale moderno, dotato di tutte le nuove tecnologie in campo medico e capace di rendere pienamente operativa l’azienda Marche Nord con le specialistiche previste dal Decreto Balduzzi per il II livello (livello di eccellenza).

In attesa della realizzazione del nuovo ospedale si sottolinea l’impegno preso dal Presidente Ceriscioli di riequilibrare e riorganizzare i compiti dei rispettivi plessi ospedalieri di Pesaro e Fano in modo da garantire livelli di servizi sanitari adeguati in entrambe le città. Su questo le forze politiche di maggioranza e il Sindaco Seri stanno vigilando e sono in prima linea per garantire i diritti sanitari dei cittadini.

I dati relativi alla mobilità passiva dei cittadini della nostra provincia che determinano un carico per il bilancio regionale di oltre 30 milioni di euro l’anno, certificano l’insoddisfazione dei cittadini rispetto agli attuali livelli di offerta sanitaria e la scelta di rivolgersi verso gli ospedali del nord Italia.

E’ chiaro che alcune forze politiche intendono strumentalizzare questo tema alimentando nei fanesi la paura di perdere un qualcosa che oggi hanno per un futuro che viene dipinto incerto e regressivo ma che invece dovrà essere migliore.

Le forze politiche di maggioranza intendono tranquillizzare l’opinione pubblica e accompagnare la cittadinanza verso un percorso di riforma che porterà ad una svolta dei servizi sanitari locali e per questo si sollecitano il Presidente della Regione e i Sindaci dell’Area Vasta ad avere un dialogo sereno e oggettivo al fine di affrontare i problemi della sanità provinciale.


da Coalizione Fare Città Fano
Partito Democratico
Noi Città
Sinistra Unita
Noi Giovani
PSI
La Fano dei Quartieri







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2016 alle 10:21 sul giornale del 07 maggio 2016 - 1878 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Partito Democratico Fano, Sinistra Unita Fano, la fano dei quartieri, nuovo ospedale, psi fano, noi città fano, noi giovani fano, coalizione fare città fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awCA





logoEV