Sanità, trivelle, fusioni comuni: i banchetti del Movimento 5 Stelle a Saltara

1' di lettura Fano 09/04/2016 - Nei prossimi giorni il Movimento 5 Stelle di Saltara sarà presente con alcuni banchetti, nella zona della delegazione di Calcinelli (Piazza) per informare la popolazione su alcuni argomenti di fondamentale interesse: SANITA, REFERENDUM TRIVELLE E FUSIONE del Comune di Saltara.

A proposito di sanità il Movimento 5 Stelle di Saltara aderisce all'iniziativa di Fano "io firmo per la salute" contro la realizzazione dell'ospedale unico provinciale a Fossosejore, la chiusura degli ospedali di Fossombrone, Cagli, Sassoferrato e il ridimensionamento di tutti gli altri e contro lo smantellamento della sanità pubblica. Lo statuto di Saltara non prevede né il referendum propositivo né la mozione popolare come invece a Fano per cui chiederemo agli altri gruppi di opposizione di aderire ad una mozione comune per chiedere al sindaco di intervenire in regione contro la delibera regionale 141 che istituisce l'ospedale unico a Fossosejore in Project Financing.
Per il referendum sulle trivelle e la fusione tra comuni cui Saltara aderirà nei prossimi mesi si darà tutta l'informazione disponibile a tutti i cittadini che ne vogliono sapere di più di quanto traspare, a fatica dagli organi di informazione ufficiali.
Ci trovate vicino alla delegazione di Calcinelli (zona piazza Pio Franchi) domenica 10 e mercoledì 13 di mattina dalle 9 alle 12 circa

E ricordatevi, non cerchiamo voti, vogliamo gente che vuole cambiare il futuro di questo paese assieme a noi!








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2016 alle 12:30 sul giornale del 10 aprile 2016 - 487 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avHw





logoEV