San Costanzo e Trecastelli: due bancomat presi d'assalto nella notte

Carabinieri 1' di lettura 17/01/2016 - Doppio colpo dei ladri: depredati due sportelli automatici a San Costanzo e a Ponte Rio di Trecastelli. Indagano i carabinieri.

Sono le tre di notte a San Costanzo quando una famiglia che abita sopra la filiale della Banca dell'Adriatico è svegliata da una forte deflagrazione. La signora, affacciatasi al balcone, nota alcune persone che le urlano contro parole "incomprensibili" e fuggono a bordo di un'auto scura. Immediata la chiamata alle forze dell'ordine.

Sul posto giungono i carabinieri della locale stazione che constatano quanto descritto: il bancomat è stato fatto saltare in aria con del gas inserito tramite un foro appositamente praticato da un gruppo di malviventi scappati col bottino.

Poco più tardi identito colpo messo a segno con la stessa tecnica nella filiale della Banca Popolare di Ancona a Ponte Rio, frazione di Trecastelli.






Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2016 alle 15:19 sul giornale del 18 gennaio 2016 - 484 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, san costanzo, bancomat, trecastelli, articolo, Francesco Gambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asAH