Ospedale: Udc e Progetto Fano pronti a sostenere Seri

Fano 16/01/2016 - Siamo d'accordo con l'ordine del giorno presentato dal sindaco Massimo Seri poiché ha recepito le nostre osservazioni in materia di sanità.

A chi ci accusa di essere stati i fautori della situazione attuale del Santa Croce, rispondiamo che entrare in Marche Nord è stata la scelta giusta al tempo perché altrimenti in questa fase l'ospedale di Fano sarebbe già chiuso. Critichiamo inoltre il metodo disfattista del Movimento 5 Stelle che non vuole soluzioni ma opera e attacca per avere solo visibilità.

Siamo quindi pronti a sostenere Seri nel consiglio comunale monotematico in programma lunedì 18 gennaio, al quale parteciperà anche Ceriscioli. Voteremo favorevolmente il documento perché punta i riflettori sull’integrazione tra gli ospedali di Fano e Pesaro così come era stata garantita dall’inizio, quando entrammo in Marche Nord, perché si parla di Chirurgia H24, perché si punta sul materno-infantile come eccellenza per Fano e perché, nel caso di un ospedale unico, la posizione di Seri è a favore di Chiaruccia.


da Davide Delvecchio
Aramis Garbatini
Alberto Santorelli

Udc-Progetto Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2016 alle 13:43 sul giornale del 17 gennaio 2016 - 354 letture

In questo articolo si parla di fano, udc, politica, Alberto Santorelli, davide delvecchio, Aramis Garbatini, Progetto Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aszu





logoEV