Noi Giovani Fano: "Bene fa Seri a difendere il punto nascite"

noi giovani Fano 07/01/2016 - Abbiamo iniziato l'anno portando subito all'attenzione dei cittadini due temi fondamentali,cultura e sanità, in maniera costruttiva e ottenedo ottimi risutati.

Da un lato il reperimento di fondi destinati agli scavi del teatro romano che,con la prospettiva futura di ulteriori integrazioni, sottolinea ancora una volta la concreta progettualità dell'amministrazione nel costruire per la città una solida politica culturale.

Sul tema sanità invece appoggiamo la presa di posizione del nostro sindaco sia nel difendere il nostro punto nascite sia nel sottolineare la condizioni del nostro ospedale, riportando il dibattito "sanità" alle reali esigenze della nostra comunità. Prima di poter parlare di un polo unico ospedaliero,che richiederà tempi sicuramente lunghi, la regione dovrà portare la sua attenzione sia al nostro ospedale, fornendo mezzi e strumenti necessari alla struttura ed al personale affinchè il S.Croce torni ad essere efficiente, sia risolvendo almeno in parte il problema delle lunghe liste d'attesa, come proposto dalla lista Noi Giovani già lo scorso anno, destinando almeno in parte i servizi di prenotazione e ritiro referti alle farmacie cittadine.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2016 alle 12:47 sul giornale del 08 gennaio 2016 - 358 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, noi giovani fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asf3