Guardia di Finanza: il tenente Leuzzi a capo della Compagnia di Fano

Tenente Luigi Leuzzi 1' di lettura Fano 08/09/2015 - Dopo cinque anni il capitano Francesco Mancini lascia il comando della Compagnia della Guardia di Finanza di Fano per ricoprire un nuovo incarico presso il nucleo di polizia tributaria di Siena.

L’ufficiale, nel periodo di permanenza alla sede di Fano, ha ottenuto importanti risultati nel campo della lotta all’evasione fiscale e contributiva e nei settori della contraffazione dei marchi di fabbrica e dell’abusivismo commerciale.

Il successore è il tenente Luigi Leuzzi, originario di Lecce. L’ufficiale ha iniziato la sua carriera nel Corpo della Guardia di Finanza presso l’Accademia di Bergamo e, al termine del corso quinquennale, ha prestato servizio al II Gruppo di Bologna e, successivamente, al nucleo di polizia tributaria di Firenze, dove ha ricoperto l’incarico di comandante della sezione accise e, successivamente, di comandante della sezione reati societari e fallimentari e della sezione criminalità economica. Coniugato, il tenente Luigi Leuzzi è laureato in giurisprudenza, economia e commercio e scienze della sicurezza economico-finanziaria.






Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2015 alle 12:20 sul giornale del 09 settembre 2015 - 1210 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, guardia di finanza, articolo, Francesco Gambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anS8





logoEV
logoEV