Ponte Sasso: rapina alla villa di Luciano Rapa

Carabinieri, foto di repertorio 1' di lettura Fano 12/08/2015 - Sembra impossibile ma è vero: nottetempo i ladri entrano nella villa del Console Rapa, e portano via un discreto bottino, nessuno però li ha sentiti entrare.

Sono stati sicuramente dei professionisti, che hanno tenuto d'occhio la famiglia Rapa. Il furto è avvenuto nella notte, e i ladri hanno avuto il tempo di girare per tutta la casa indisturbati, perchè molto probabilmente hanno narcotizzato le vittime. Sono entrati rompendo un vetro di una finestra posteriore. La casa è piuttosto grande, quindiper il furto hanno impiegato diverso tempo. Sono riusciti poi a trovare del denaro in contante per 1.000 euro e per 1000 sterline circa, banconote che il console Luciano Rapa utilizzava durante i viaggi in Inghilterra; hanno portato via tre cellulari particolarmente costosi e alcuni gioielli della moglie. Quando la famiglia si è svegliata e si è accorta della spiacevole visita, è stato un duro colpo, non tanto per i beni che gli sono stati sottratti, ma per il fatto che la loro casa è stata invasa in così poco tempo e in modo così silenzioso.






Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2015 alle 13:10 sul giornale del 13 agosto 2015 - 1098 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, articolo, Angela Fandra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/am8t





logoEV