Montemaggiore: gli alunni delle elementari presentano il loro lavoro al centro di educazione ambientale

1' di lettura Fano 04/06/2015 - Lo spettacolo è frutto di un progetto portato avanti dal Cea nelle classi III A e III B della scuola primaria “C. Ciavarini". Abiti di scena creati con materiale riciclato

Venerdì 5 giugno, alle ore 17, a Montemaggiore al Metauro (nel boschetto intorno alle mura) si terrà lo spettacolo “I Giramondo”, che avrà per protagonisti gli alunni delle classi III A e III B della scuola primaria “C. Ciavarini" di Montemaggiore, per un totale di 27 bambini.

L’iniziativa è frutto del lavoro svolto dal Centro di educazione ambientale della Provincia (Cea) con le insegnanti delle due classi sul tema della multietnicità, attraverso il progetto “Relazion-Arti”. Per due mesi i bambini sono stati coinvolti in varie attività, tra cui il laboratorio di creazione degli abiti di scena con materiale riciclato, la preparazione della scenografia e lo studio dei dialoghi dei personaggi.

“Scopo del progetto – spiegano gli esperti del Cea - è far accrescere nei bambini il senso del diverso, dando un’impronta educativa di tipo interculturale, aiutando a comprendere e ad apprezzare l’altro fino da piccoli. Il metodo utilizzato è basato sulla conoscenza, prima di se stessi, poi degli altri, attraverso laboratori didattici artistici, musicali e ludici che agiscono sul piano cognitivo e sociale del bambino”.
Tutti sono invitati a partecipare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2015 alle 18:48 sul giornale del 05 giugno 2015 - 283 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, urbino, pesaro, pesaro e urbino, notizie pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akku





logoEV