Carnevale dei Bambini: Sfilata di domenica 15 febbraio 2015

Carnevale di Fano 2015 2' di lettura Fano 15/02/2015 - La partenza della 'Motomascherata' che, alle 8.30, ha raduto gli appassionati delle due ruote al Pincio. Almeno 100 i motociclisti previsti a Fano, molti dei quali in costume, provenienti dal Moto Club Dragone, Vespa Club Fano, Bikers 4 Life, Motor Club 'L. Ricci' e Fano Rombante

Dalle ore 10.30 viale Gramsci è tornato ad accogliere i 500 studenti in maschera della città per la seconda sfilata del Carnevale dei Bambini 2015. Presenti all’appello le mascherate “Fin che la… scuola va” con decine di piccole barche e marinai a sottolineare le difficoltà in cui versa il mondo scolastico; i “Doni carichi di valori colorano il Carnevale” su ispirazione della poesia “Un dono” del Mahatma Gandhi; le mascherate “Colazione sull’erba”, “Emozione”, “I Cesarini” e “Piccoli arabiti (arrabbiati, in onore della strampalata banda musicale cittadina)… crescono” per ricordare il diritto “di ogni bambino ad avere un’identità”. In corteo anche il “Pupo” 2015 “El Bugiardon”, i carri di seconda categoria “Allegria” e “Te Dag el Brudett”, le mascherate “I Minion”, “Costa Parchi”, quella di “Casa Penelope” e quella preparata da Olympia Ginnastica Cuccurano.

Primi a partire saranno i motori della “Motomascherata” che, alle 8.30, radunerà gli appassionati delle due ruote al Pincio. Almeno 100 i motociclisti previsti a Fano, molti dei quali in costume, provenienti dal Moto Club Dragone, Vespa Club Fano, Bikers 4 Life, Motor Club “L. Ricci” e Fano Rombante. Alle 9, al circuito Marconi, sarà dato il via alla gara ciclistica amatoriale promossa dall’Asd Team G. Tonucci rivolta a tutti i tesserati degli enti di promozione sportiva che coinvolgerà circa 200 ciclisti di tutto il centro Italia mentre alle 10.30 tornerà il Rugby nel campo di via Tomassoni per il 3° Trofeo Carnevale organizzato dalla società fanese. Dalle ore 10.30 viale Gramsci tornerà ad accogliere i 500 studenti in maschera della città per la seconda sfilata del Carnevale dei Bambini 2015. Presenti all’appello le mascherate “Fin che la… scuola va” con decine di piccole barche e marinai a sottolineare le difficoltà in cui versa il mondo scolastico; i “Doni carichi di valori colorano il Carnevale” su ispirazione della poesia “Un dono” del Mahatma Gandhi; le mascherate “Colazione sull’erba”, “Emozione”, “I Cesarini” e “Piccoli arabiti (arrabbiati, in onore della strampalata banda musicale cittadina)… crescono” per ricordare il diritto “di ogni bambino ad avere un’identità”. In corteo anche il “Pupo” 2015 “El Bugiardon”, i carri di seconda categoria “Allegria” e “Te Dag el Brudett”, le mascherate “I Minion”, “Costa Parchi”, quella di “Casa Penelope” e quella preparata da Olympia Ginnastica Cuccurano.

Clicca sulle immagini per ingrandirle.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2015 alle 13:26 sul giornale del 16 febbraio 2015 - 710 letture

In questo articolo si parla di fano, carnevale, spettacoli, carnevale di fano, carnevale di fano 2015

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/afqk





logoEV