Liceo Nolfi: niente riscaldamento, gli studenti protestano

liceo nolfi 09/02/2015 - Termosifoni spenti da venerdì 6 febbraio: è questa la situazione al Liceo Nolfi di Fano. Gli studenti non ci stanno e protestano.

La notizia è trapelata da alcuni genitori preoccupati. Al Nolfi l'impianto di riscaldamento è staccato da venerdì scorso: sabato il dirigente scolastico è stato costretto a trasferire alcune classi degli ultimi piani al Carducci mentre gli altri alunni sono rimasti per cinque ore con il cappotto. In tanti hanno portato coperte e plaid per non subire le conseguenze delle basse temperature tra i banchi.

Lunedì mattina hanno protestato in massa nell'atrio dell'istituto: intorno alle 10 i termosifoni sono ripartiti e gli studenti hanno ripreso le lezioni in tranquillità.





Questo è un articolo pubblicato il 09-02-2015 alle 10:03 sul giornale del 10 febbraio 2015 - 743 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, liceo Nolfi, liceo nolfi fano, articolo, Francesco Gambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ae8N