S.C.D. Alma Juventus Fano: bilancio della stagione 2014

Scd alma juventus fano esordienti 5' di lettura Fano 30/12/2014 - A stagione conclusa e pronti per iniziare la nuova stagione agonistica, facciamo un bilancio della stagione 2014 conclusa oramai da qualche mese. Una stagione, l’ennesima, esaltante per i risultati ma soprattutto per la grande partecipazione dei ragazzi alle manifestazioni svolte.

Iniziamo la cronaca riepilogativa della stagione dai più piccoli,i terribili Giovanissimi (7/12 anni) del super DS Ambrosini Giovanni. Sono stati molto numerosi, allegri e vincenti. In tutta la stagione 2014 la società si è quasi sempre aggiudicate le due classifiche in palio, partecipazione e punteggio.

Questi i numeri della stagione: 53 vittorie, 70 piazzamenti al 2° posto, 53 terzi posti e ben 69 piazzamenti tra il 4° e 5° posto, e innumerevoli altri piazzamenti a premiazione. Numeri non importantissimi ma che segnalano un ottimo spirito di gruppo tra i ragazzi, e soprattutto di partecipazione.

Questi i ragazzini giovanissimi della stagione 2014:
G.1 – Esposto Giovannelli Carolina, Innocenti Francesco, Nicoloso Luca, Noka Erton, Piccioli Mattias, Sgherri Giacomo e Tinti Diego
G. 2 – Beciani Elisa, Mencaccini Micol, Patruno Lorenzo e Spinaci Cristian
G. 3 – Pini Jasmine, Ceccolini Alessandro, Fiordarancio Davide, Fraticelli Luca, Olivi Diego e Piccioli Nicolò
G. 4 – Cassiani Eduardo, Guidi Federico, Sabbatini Peverieri Simone e Tesei Elia
G. 5 – Gorini Sara, Cuni Florinda, Baldelli Davide, Beciani Alessio, Ceccolini Marco, Esposto Giovannelli Lorenzo, Guglielmo Enrico, Mencaccini Mattia e Valentini Leonardo
G. 6 – Cassiani Mattias, Maurenzi Lorenzo, Rosati Denis e Uguccioni Federico.

Tanti ragazzi che il Ds Ambrosini ha allenato con competenza e aiutato da tanti collaboratori, Mancinelli Samuele, Mencarelli Massimo, Venturi Silvia, Dellasanta Eugenio, Manna Roberto, Frattini Enrico e tantissimi genitori che si sono messi a disposizione del progetto. I numeri della categoria Esordienti sono il frutto del grosso lavoro svolto dal DS Noureddine Dahani aiutato dai suoi collaboratori in bici Stefano Giovannelli e Lorenzo Francolini e dal fido accompagnatore Franco Antonioni.

Nove vittorie (strada/pista), 10 piazzamenti al 2° posto, 5 al terzo posto e 37 piazzamenti tra il 4° e 10° posto. Tre ragazzi convocati ai Campionati Italiani su strada (Buschi Federico, Aluigi Vittorio e Grisanti Michael), 1 maglia di Campione regionale su strada (Buschi Federico). Quattro vittorie per Grisanti Michael, 2 per Buschi Federico, 1 vittoria a testa per Aluigi Vittorio, Cecchetini Stefano e Bertuccioli Anna.

Questi i ragazzi Esordienti:
1° anno (13 anni) – Aluigi Vittorio, Berluti Thomas, Buschi Federico, Cassiani Emanuele, Cecchetini Stefano, Gentilucci Enrico, Grisanti Michael e Umbri Gidas
2° anno ( 14 anni) – Checcucci Manuel, Davy Giuseppe, Ferrara Davide e Martinelli Edoardo
De Luca Chiara donna Esordiente e Bertuccioli Anna Donna Allieva.
Come si può vedere il gruppo è molto competitivo, soprattutto del 1° anno, frutto del lavoro del Ds e della unione del gruppo perché hanno vinto della stessa categoria ben 4 ragazzi ed a premiazione sono giunti quasi tutti.

La categoria Allievi (15/16 anni) è senza dubbio la più agonistica e prepara i ragazzi per il ciclismo importante, che con gli Juniores farà da spartiacque tra chi proseguirà nel dilettantismo e chi smetterà.
Il gruppo composto da soli sei ragazzi è stato guidato con maestria e passione dal DS Bartolini Mario coadiuvato dall’esperto DS Cecchini Fabrizio, ha ottenuto molte vittorie e importanti piazzamenti che ne fanno uno dei più interessanti delle Marche e non solo. Belardinelli Patrizio, Belogi Matteo, Carboni Matteo, Goffi Geremia, Nicoloso Andrea e Cecchini Marco, unico ragazzo del 2° anno.

Questi i numeri della stagione 2014: 13 vittorie (strada/pista/cross), 4 seconde posizioni, 5 volte al 3° posto e 21 piazzamenti tra la 4° e 10° posizione. 2 ragazzi convocati agli Italiani su strada (Carboni Matteo e Cecchini Marco), 3 maglie di Campione Regionale sui pista conquistate tutte da Cecchini (scratch, velocità, keirin). Le vittorie sono state ottenute tutte da Cecchini Marco che in questa stagione è stato tra i migliori Allievi italiani. Senza dubbio risultati importanti ottenuti grazie ad un gruppo, dove i ragazzi del primo anno non si sono mai risparmiati e spesso sono andati a piazzamento confermando la loro forte competitività.

Come si può ben vedere i risultati e la partecipazione al nostro progetto sportivo è notevole, e il tutto lo si può fare se ci sono delle energie che convergono sullo stesso obbiettivo. Il nostro ringraziamento va in primis ai ragazzi, che con la loro allegra passione ci spronano a proseguire il progetto, un ringraziamento ai genitori che partecipano attivamente alla vita sportiva dei loro figli, senza ingerenze e con passione, un grande plauso a tutto lo staff tecnico e dirigenziale della nostra società ciclistica che crede fortemente nel progetto educativo portandolo avanti con passione e volontariato, continuando sulla gratuità della disciplina e il maggiore ringraziamento è rivolto agli amici sponsor, vero carburante dell’attività. Senza il loro prezioso apporto economico il nostro volontariato sarebbe impossibile perché le attività sportive, benché rivolte al mondo dei giovani, ha purtroppo dei costi di gestione notevoli e non sostenibili nel tempo neanche con il volontariato.

A conclusione di questa cronaca vorremmo fare gli auguri a dei ragazzi che la prossima stagione si apprestano ad entrare nel ciclismo che conta e che hanno vestito le nostre maglie, ad iniziare da Carboni Giovanni, Under 23 che nel 2015 vestirà la prestigiosa maglia della Unieuro Trevigiani di Treviso, squadra Continental che gareggia anche con i professionisti. Altri due nostri ex ragazzi gareggeranno, sempre come Under 23, con la Vega-mg kvis, sempre Continental, e sono Tomassini Andrea e Radice Raffaele. A loro il nostro affettuoso augurio per questa avventura.

In questo periodo di feste i ragazzi hanno iniziato la preparazione per la prossima stagione e si cimentano anche nella disciplina del ciclocross, e nonostante l‘impegno sia solo per puro divertimento, con Grisanti Michael (esordiente 2° anno) è arrivata la prima maglia di campione regionale nella gara del 27 dicembre nella golena del Furlo (PU). Come inizio non c’è male! I complimenti di tutto il direttivo.

Tutta la S.C.D ALMA JUVENTUS FANO augura un sereno e allegro 2015!








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2014 alle 10:56 sul giornale del 31 dicembre 2014 - 859 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, ciclismo, ciclismo fano, scd alma juventus fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adtS





logoEV
logoEV