Marotta, Mascarin risponde a Garbatini: 'Ascolto ed impegno per i servizi scolastici'

Samuele Mascarin 1' di lettura Fano 29/11/2014 - Raccolgo positivamente le sollecitazioni del consigliere Aramis Garbatini rispetto al futuro delle scuole materne di Ponte Sasso e Marotta.

Tuttavia è opportuno ricordare che gran parte dei disservizi che avrebbero potuto verificarsi dopo il passaggio – conseguente al referendum – di diverse strutture scolastiche dal territorio fanese a quello mondolfese è stato già ampiamente evitato grazie alla collaborazione e allo sforzo congiunto messo in campo da me e dal collega Corrado Paolinelli (Assessore alla PI del Comune di Mondolfo) già dal mese di luglio. Un impegno che ha garantito - oltre ad un sereno avvio dell’anno scolastico per bambini, famiglie, insegnanti - il futuro dell’Istituto Comprensivo “Faà di Bruno” così come quello di importanti servizi come la refezione e il trasporto scolastico. Tutti interventi a suo tempo condivisi e apprezzati dai soggetti interessati.

Ora lo sforzo ulteriore è quello relativo al futuro delle due scuole materne, che vedrà ancora una volta le due Amministrazioni comunali impegnate a individuare soluzioni altrettanto valide compatibilmente con i tempi e le risorse a disposizione. Per questo motivo ho incontrato genitori e operatori e, contestualmente, ho richiesto un incontro urgente al Comune di Mondolfo che ha già risposto positivamente.
Mi permetto quindi di rassicurare il consigliere comunale sull’impegno e l’attenzione che l’Amministrazione sta dedicando da tempo a questo delicato passaggio.


da Samuele Mascarin
Assessore ai Servizi Educativi Comune di Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2014 alle 11:51 sul giornale del 01 dicembre 2014 - 627 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, samuele mascarin, scuola materna, assessore ai servizi educativi, Aramis Garbatini, scuole marotta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ace8





logoEV