Fano Jazz Network: arrivano gli appuntamenti con la musica di qualità

Noa 04/10/2014 - Inizia una nuova stagione per gli appassionati di jazz. Dall’11 ottobre fino alla fine dell’anno, infatti, torna la programmazione del Fano Jazz Network con due anteprime della XV rassegna Jazz ‘in provincia, i concerti del Jazz Club, ed il tradizionale appuntamento con il Gospel.

Pur in un quadro di grande difficoltà, il direttore artistico Adriano Pedini, è riuscito comunque ad organizzare un calendario di appuntamenti che confermano l’impegno e la volontà del Fano Jazz Network a continuare a proporre musica all’insegna della diffusione della cultura musicale.

Si comincia con i concerti del JAZZ CLUB: Sabato 11 ottobre al Pala J – Porto Marina dei Cesari con la prima parte della rassegna del Jazz club giunta alla sua XVIII edizione. In collaborazione con Marina dei Cesari e Fish House, Fano Jazz Network propone come concerto d’apertura il Roberto Tarenzi Trio con il progetto Other Digressions. Sul palco del Pala J (ore 21.30), saliranno Roberto Tarenzi al piano; Luca Fattorini al contrabbasso e Roberto Pistolesi alla batteria.

Altro concerto è quello di Sabato 18 ottobre con Marco Tamburini - Three Lower Colours, il nuovo progetto di contaminazioni world, classica e jazz. Assieme al celebre trombettista ci saranno Stefano Onorati (pianoforte; synth; live electronics) e Stefano Paolini (batteria; live electronics).

Sabato 25 ottobre in esclusiva italiana sarà di scena Walter Beltrami - Guitar Solo Orchestra. Il virtuoso chitarrista presenterà Looperville progetto che lo vede impegnato come unico performer con lo strumento a sei corde ed anche con loopers e elettronica. Durante le serate sarà possibile cenare con un buffet a € 10 o al Ristorante Fish House con menù Jazz a € 25 è consigliata la prenotazione al numero 0721 820873, per Info: Fano Jazz Network 0721 803043 – 342 0601568 - info@fanojazznetwork.org

Sarà poi la volta di JAZZ ‘IN PROVINCIA, l’itinerario jazzistico nei teatri storici della provincia che presenta due succose anteprime della prossima XV edizione. Sabato 8 novembre (ore 21:15), al Teatro della Concordia di San Costanzo saranno di scena Francesco Bearzatti e Angelo Colisso con M’illumino di Senso – La Grande Guerra. Un concerto realizzato in collaborazione con il Comune di San Costanzo Assessorato alla Cultura che vedrà il talentuoso Francesco Bearzatti al sax e clarinetto ed Angelo Colisso al piano.

Sabato 5 dicembre (ore 21,15), al Teatro Rossini di Pesaro sarà di scena Noa con Love Medicine. Il concerto realizzato in collaborazione con Comune di Pesaro Assessorato alla Cultura, Amat, vede schierati Noa (voce, percussioni); Gil Dor (chitarra); Adam Ben Ezra (contrabbasso); Gadi Seri (percussioni). Amatissima dal pubblico di tutto il mondo grazie alla sua innata capacità di toccare il cuore della gente con la sua musica e la profondità del suo messaggio, osannata dalla critica internazionale per il suo talento artistico, Noa è tornata con una release mondiale il 13 luglio, a distanza di 4 anni dall’ultimo disco, con il nuovo e appassionante progetto discografico e live, “Love Medicine”. Info: Fano Jazz Network 0721-803043 – 342 0601568 - info@fanojazznetwork.org - www.fanojazznetwork.it

Infine il tradizionale appuntamento con il GOSPEL in programma Martedì 23 dicembre (ore 21,15), al Teatro della Fortuna di Fano. In collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune sarà di scena Roderik Giles & Grace Gospel Choir. L’ensemble di Washington Dc vede schierati Roderick Giles (Direzione, Tenore); VaShawn Sampson Piano; April Archer - Soprano; Nischka Higginbotham - Alto; Crystal Brooks – Soprano; Jeremiah Hicks – Tenore.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2014 alle 13:28 sul giornale del 06 ottobre 2014 - 1005 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, marina dei cesari, fano jazz, gospel, Fano Jazz Network, noa, teatro rossini pesaro, jazz in provincia, Teatro della Fortuna di Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0AW


ufff.. si chiama FANO Jazz Network... e naturalemnte l'ospite di punta NOA.. si esibisce a Pesaro :( che roba ingiusta!