Tiro a volo: Michael Palmieri campione d’Italia di skeet

Michael Palmieri 1' di lettura Fano 02/10/2014 - Domenica 28 settembre sulle pedane di tiro a volo della società Conselice (RA) si è svolta la finale del Campionato Italiano specialità skeet. Grande soddisfazione per la nostra città arriva dalla prima categoria, dove Michael Palmieri si è laureato Campione d’Italia.

Il ventiquattrenne di Ostra, ma tesserato a Fano da molti anni, si è dimostrato un vero cecchino, sulla distanza di 125 piattelli si trovava in testa con il punteggio di 119 (25+22+23+24+25) precedendo di due lunghezze il laziale Frontoni e di tre un altro laziale Morandini.

In finale Michael confezionava uno splendido 24/25 mettendosi così al riparo da ogni tentativo di rimonta, che Frontoni tentava in tutti i modi chiudendo la sua prova con un perfetto 25, che però lo portava ad una distanza di un piattello dal nostro portacolori.

A questo punto con il risultato di 143/150 al nostro Michael non restava altro che salire sul gradino più alto del podio per cucirsi al petto uno strameritato scudetto tricolore. Anche questo grande risultato dimostra sempre di più che se degli atleti, in questo caso di rilevanza nazionale, hanno la possibilità di allenarsi in un impianto efficiente, sono in grado di portare a casa grandi risultati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2014 alle 12:41 sul giornale del 03 ottobre 2014 - 913 letture

In questo articolo si parla di sport, michael palmieri, campione d'italia, tiro a volo fano, skeet

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0tQ





logoEV