Fossombrone: rogo in casa dopo lo scoppio della tv

Vigili del fuoco 1' di lettura Fano 18/09/2014 - Incendio nella serata di ieri, mercoledì 17 settembre, all’interno di un appartamento sito a Fossombrone in via Filippo Terzi.

La causa del rogo, che ha reso inagibile una stanza ma senza provocare feriti, sarebbe lo scoppio improvviso di un televisore posizionato nella camera da letto dell’abitazione e con molta probabilità provocato da un corto circuito.

Sul posto i Vigili del Fuoco di Fossombrone che hanno provveduto a spegnere le fiamme.






Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2014 alle 09:47 sul giornale del 19 settembre 2014 - 587 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, fano, vigili del fuoco, televisione, fossombrone, news, corto circuito, Laura Congiu, notizie fano, ultim'ora, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9SX





logoEV