Autista del 118 di Senigallia scomparso: trovato morto a Fano

ambulanza 1' di lettura Fano 10/08/2014 - L'autista 49enne del 118 di Senigallia, scomparso da circa una settimana, è stato ritrovato morto a Fano. Il corpo senza vita dell'uomo, si trovava nello scantinato della casa in cui aveva abitato con la moglie, da cui era ormai separato.

Ad allertare le forze dell'ordine i residenti nella condominio, insospettiti dal cattivo odore proveniente dall'area contatori, nelle vicinanze del garage. Alcuni giorni prima di sparire, il 49enne avrebbe manifestato disperazione ed intenzioni suicide attraverso il web. L'uomo si sarebbe impiccato lo stesso giorno stesso della scomparsa.






Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2014 alle 13:07 sul giornale del 11 agosto 2014 - 1380 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, suicidio, senigallia, ambulanza, 118, news, scomparso, autista, notizie fano, ultim'ora, Sabrina Giovanelli, impiccato, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8p1





logoEV