Marotta: dopo i corrieri della droga, arrestato anche il pusher

Arresto dei Carabinieri 1' di lettura Fano 08/08/2014 - Arrestato dai Carabinieri di Marotta, Mondolfo e Mondavio il pusher a cui era destinata la cocaina sequestrata ai due corrieri della droga di origine albanese arrestati alcuni giorni fa all’uscita del casello autostradale di Marotta.

Il pusher, B.I. 25enne albanese, pregiudicato, era domiciliato in un appartamento in via Litoranea di Marotta, sopra un noto pub, e da lì gestiva lo spaccio. I Carabinieri sono giunti all'uomo seguendo i movimenti di due noti tossicodipendenti di Monte Porzio, clienti abituali del giovane, trovati in possesso di cocaina appena acquistata.

I Carabinieri hanno fatto irruzione nell'appartamento del pusher nel quale hanno rinvenuto materiale per il confezionamento, bilancino e denaro derivante dall'attività di spaccio. Il 25enne albanese è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e i due clienti di Monte Porzio segnalati alla locale Prefettura.






Questo è un articolo pubblicato il 08-08-2014 alle 19:22 sul giornale del 09 agosto 2014 - 1413 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, fano, carabinieri, marotta, monte porzio, arresto, spaccio, news, spaccio di sostanze stupefacenti, pusher, notizie fano, ultim'ora, Sabrina Giovanelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8nD





logoEV