Marotta: Festa della Tratta il 26 e 27 luglio

3' di lettura Fano 17/07/2014 - L’Associazione Malarupta ha organizzato anche per l’estate 2014 l’ormai famosa e amata Festa della Tratta: la sua nuova edizione si terrà nei giorni di sabato 26 e domenica 27 luglio, sul lungomare di Marotta, nella spiaggia libera adiacente al Molo.

Un momento di festa e di condivisione al quale sono invitati tutti i marottesi e i turisti che vorranno tenerci compagnia, facendo un tuffo nei ricordi nel passato marinaresco della nostra amata città. Sarà la prima Festa della Tratta a “reti” unificate, dopo la storica decisione del referendum consultivo e del consiglio regionale riguardante l’unificazione di Marotta sotto il comune di Mondolfo.

Come sempre fulcro centrale di tutta la manifestazione sarà la rievocazione storica della tratta, la tradizionale pesca a strascico che per lungo tempo è stata pratica nei nostri mari e che ha rappresentato l'unico metodo di sostentamento delle famiglie marottesi. Oggi è possibile rivivere quelle emozioni grazie ai permessi speciali che vengono concessi dalla Capitaneria di Porto per rievocazioni come la nostra. Anche quest'anno tre gli appuntamenti per poter ammirare con i nostri occhi come si pescava una volta: insieme al Circolo Albatros potremo pescare con la tratta nelle serate di sabato e di domenica, mentre domenica mattina riproporremo la tratta all'alba, visto il notevole successo ottenuto dalla prima edizione. Grazie alla collaborazione con Gru.Pe.Ma e El Croc i cittadini e i turisti potranno assistere ad uno spettacolo davvero emozionante, la pesca alla tratta su un mare che sta accogliendo l'alba.

Ovviamente non mancheranno i piatti tipici della cucina marottese, quelli per cui siamo famosi in tutta Italia: i sardoncini scottadito, la frittura di pesce, primi con sughi di pesce, senza dimenticare qualche piccola novità e la classica piadina che sfamerà tutti coloro che non hanno voglia di mangiare prodotti ittici.

L’Associazione Malarupta proporrà poi un ricco programma di intrattenimento per tutti coloro che vorranno stare con i tantissimi volontari nei giorni della manifestazione: sabato sera si terrà il concerto dei ““The Jeeles”, band con repertorio di musica rock, mentre domenica sera tutti a ballare in riva al mare la musica rock'n roll degli anni Cinquanta e Sessanta con il concerto de “Il Diavolo e l’Acqua Santa”. Nella serata di domenica torneranno anche gli amatissimi e simpaticissimi stornellari di Monteporzio.

Non mancheranno spazi dedicati allo sport, con l’esibizione di nuoto e pallanuoto organizzato dalla ADriaKos Nuoto e Pallanuoto di Senigallia, che si terrà nel pomeriggio di sabato, e il terzo Trofeo Malarupta dedicato invece alla regata velica, che si terrà nel pomeriggio di domenica e sarà organizzata dal Vela Club Marotta (per iscriversi rivolgersi agli organizzatori info@velaclubmarotta.it).

E per chi ha voglia di shopping si terrà il consueto mercatino con prodotti artigianali allestito dall'associazione Il Grande Pino, mentre per gli amanti della fotografia da non perdere la Mostra fotografica a cura del Gruppo Primopiano, dedicata proprio al mare di Marotta e alle sue tradizioni.

Per maggiori informazioni: redazione@malarupta.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2014 alle 09:29 sul giornale del 18 luglio 2014 - 745 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, marotta, spettacoli, associazione culturale Malarupta, festa della tratta, pesca a strascico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7k8





logoEV