Controlli sul territorio: denunciati due cittadini fanesi

spaccio 1' di lettura Fano 07/07/2014 - Il Personale del Commissariato di Fano, nel corso dei servizi finalizzati alla prevenzione di reati sul territorio, ha denunciato due cittadini fanesi.

Il primo, un giovane di 19 anni, incensurato, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Al termine di indagini sull’uso di droga tra i giovani nel quartiere Sant’Orso di Fano, le forze dell'ordine hanno accertato che in un bar della zona si svogevano incontri tra alcuni giovani ed il 19enne in questione. Proprio durante uno di questi incontri, con due ragazzi di 15 e 17 anni, il 19enne è stato fermato e trovato in possesso di tre dosi di marijuana avvolte in cellophane, per un peso totale di 2,1 grammi. La successiva perquisizione a casa del giovane ha permesso agli agenti del Commissariato di sequestrare ulteriori 120 grammi di marijuana suddivisi in tre panetti, un bilancino di precisione e una somma di denaro di circa 100 euro, frutto dell’attività di spaccio.

Il secondo, un cittadino fanese di 44 anni, con precedenti, è stato denunciato per il reato di insolvenza fraudolenta. L'uomo infatti soggiornava in un albergo del litorale fanese da oltre un mese e mezzo a pensione completa omettendo il pagamento del conto per un totale di circa 2.800 euro.






Questo è un articolo pubblicato il 07-07-2014 alle 14:49 sul giornale del 08 luglio 2014 - 538 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, controlli, denuncia, news, spaccio di sostanze stupefacenti, notizie fano, ultim'ora, Sabrina Giovanelli, insolvenza fraudolenta, sant'orso fano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6Um





logoEV