'L'impegno nel presente e lo sguardo nel futuro': la nuova pubblicazione del Vescovo

L'impegno nel presente e lo sguardo nel futuro 2' di lettura Fano 16/05/2014 - Giovedì 15 maggio è stata presentata la pubblicazione “L'impegno nel presente e lo sguardo nel futuro” che raccoglie gli atti di due importanti incontri con gli operatori sociali ed economici della nostra Diocesi, tenutosi nel 2013.

A questi incontri hanno partecipato soggetti eterogenei fra di loro (imprese sociali e banche locali, associazioni di volontariato e di promozione sociale, organizzazioni di categoria, sindacati) ma ognuno ugualmente importante per realizzare una rete capace di affrontare la crisi economica e di valori, che sta vivendo la nostra attuale società.

Siamo convinti – sostiene il Vescovoche valorizzare le specificità di ognuno in un contesto di lavoro comune, e mettere in relazione le tante buone prassi, presenti in numero consistente ma spesso poco conosciute, sia l'unica soluzione per affrontare la "drammaticità" dei problemi di oggi e guardare con più fiducia al futuro. La crisi di oggi ci impone di trovare soluzioni condivise e creative per “lenire” i problemi nell’immediato, per costruire risposte concrete, per rispondere a un “dovere di solidarietà” verso coloro che si trovano in difficoltà. Ma contemporaneamente siamo chiamati tutti quanti a ridestare speranze per il futuro, a immaginare strategie per il lungo periodo, a cambiare i paradigmi di sviluppo dell’attuale società, ad assumerci coerenti responsabilità verso le future generazioni. L'impegno nel presente e lo sguardo nel futuro erano, pertanto, le due linee di azione su cui si è riflettuto.

La ricchezza delle riflessioni proposte – sostiene ancora il Vescovo degli interventi e dei progetti presentati è stata grande, ed è estremamente importante continuare a rifletterci sopra con il duplice obiettivo di: continuare il lavoro intrapreso senza perdere lo "spirito" di questi primi due appuntamenti; compiere ulteriori passi verso la concretezza. Per questo riteniamo che pubblicare il lavoro sin qui fatto sia utile ed opportuno, affinchè diventi strumento di consultazione ma anche “memoria” dei ragionamenti fatti e delle proposte avanzate, per tenere fede alla “responsabilità sociale” che tutti noi ci siamo assunti di fronte alla nostra comunità territoriale.

Presente alla conferenza anche il presidente provinciale Acli, Maurizio Tomassini, il quale, dati alla mano, ha illustrato la situazione occupazionale nella nostra provincia (fonte Provincia Pesaro e Urbino Servizio Lavoro). Ma proprio per “continuare” il lavoro intrapreso, nella stessa occasione è stato “lanciato” il prossimo appuntamento che ci sarà il 21 giugno al mattino, ore 9.30, dal titolo "Il coraggio della concretezza: il Vescovo e la comunità cristiana incontrano le associazioni sociali ed economiche".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2014 alle 10:59 sul giornale del 17 maggio 2014 - 374 letture

In questo articolo si parla di chiesa, religione, attualità, Diocesi di Fano, vescovo armando trasarti, l'impegno nel presente e lo sguardo nel futuro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4iI