Nuovo treno Jazz a sud delle Marche, D'Anna: 'Da noi la Fano-Urbino abbandonata'

GIANCARLO D'ANNA 1' di lettura Fano 14/04/2014 - A sud delle Marche il nuovo treno Jazz, in provincia di PU la Fano-Urbino abbandonata. A sud delle Marche il nuovissimo treno a noi, grazie a Ricci, un palmo di naso.

Avevamo ed abbiamo una linea ferroviaria, la Fano-Urbino, che può essere utilissima per il territorio, per gli studenti, i pendolari, turisti, l'ambiente. E cosa fanno? Grazie al presidente della moribonda provincia di PU con l'avallo del presidente della regione Marche, Spacca, rischiamo di trasformarla in... niente o al massimo in una pista ciclabile. Chi ama la bicicletta ama i mezzi alternativi all'auto e quindi anche il treno, che tra l'altro consente il trasporto anche delle due ruote, ma provincia e regione con la loro scelta vogliono mettere ciclisti contro chi si impegna per il ripristino della linea Fano-Urbino. Così mentre in provincia di PU si discute se è meglio l'una o l'altra cosa i soldi a disposizione finiscono nell'ascolano dove la regione acquista un nuovissimo treno dopo aver investito sull'elettrificazione della linea.


da Giancarlo D'Anna
Consigliere regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2014 alle 19:10 sul giornale del 15 aprile 2014 - 1862 letture

In questo articolo si parla di politica, Giancarlo d'anna, consigliere regionale, ferrovia fano-urbino, fano-urbino, ex ferrovia, treno jazz

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/2zB





logoEV