Viabilità, Seri: 'I disagi sono frutto dell'improvvisazione'

Massimo Seri per Fano: lista civica Noi Citta' 1' di lettura Fano 29/01/2014 - “Continui cambi, decisioni prese senza aver ascoltato i residenti e senza aver prima effettuato un preciso studio della città” il candidato alle primarie del 2 febbraio Massimo Seri affronta un problema che ha esasperato i residenti del centro storico tanto da spingerli a raccogliere 200 firme in una petizione che chiede all'amministrazione di rivedere il piano del traffico.

Disagi che secondo Seri “sono dovuti alla confusione totale in cui i cittadini sono stati gettati visti i continui cambi di viabilità e i frequenti ripensamenti dell'Assessorato, i problemi sono il semplice risultato di una scarsa attenzione e di una serie di interventi improvvisati”.

“L'insensatezza di fondo” continua Seri “è quella di aver portato il traffico nel cuore della città piuttosto che cercare di convogliarlo fuori dal centro storico a come nel primo tratto di via Garibaldi e in prossimità della Caserma dei Vigili Urbani. Perché ora le macchine sono “invitate” ad entrare nella cinta muraria piuttosto che circolare all'esterno? L'improvvisazione ha portato fortissimi disagi nella comunità e perfino un gravissimo incidente, senza trascurare i costi che il cambio continuo di segnaletica verticale e orizzontale ha rappresentato per le casse comunali e che ovviamente sono gravati sui cittadini”.

Quello che è mancato anche in questo caso è stata una visione complessiva della città “da Sindaco rivedrei subito l'intero piano del traffico, iniziando con uno studio delle effettive esigenze dei residenti del centro. Abbinerei a questo un serio progetto di mobilità ciclo pedonale con il potenziamento delle zone dedicate alle bici per preservare anche la sicurezza dei pedoni”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2014 alle 14:17 sul giornale del 30 gennaio 2014 - 638 letture

In questo articolo si parla di attualità, traffico, fano, viabilità, massimo seri, Noi città, massimo seri per fano, lista civica noi città

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XIn