Mondolfo: Silvestrini interviene sulla mini-Imu

Mario Silvestrini assessore comune mondolfo 1' di lettura 23/01/2014 - L’Assessore al bilancio del Comune di Mondolfo, Mario Silvestrini interviene per chiarire quanto fatto dall’Amministrazione Comunale di Mondolfo in termini di riduzione della tassazione.

“Il Comune di Mondolfo è sicuramente attento a non gravare le famiglie con ulteriori tassazioni”, interviene Mario Silvestrini, “ricordando che nello specifico l’aliquota per l’abitazione principale non ha subito aumenti dal 2012 al 2013 ed è rimasta invariata al 4 per mille, così nel nostro Comune non si deve pagare la così detta MINI-IMU per l’abitazione principale in scadenza per il prossimo 24 gennaio come in altri comuni”. Conclude Silvestrini ricordando che “L’impegno dell’Amministrazione è stato notevole affinchè tutti i cittadini almeno per la prima casa non fossero ulteriormente tassati, considerando che l’abitazione principale resta uno dei beni più cari e di indiscutibile valore”.


da Mario Silvestrini
Assessore al bilancio Comune di Mondolfo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2014 alle 16:21 sul giornale del 24 gennaio 2014 - 1108 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, politica, mario silvestrini, imu, mini imu, Assessore al bilancio del Comune di Mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XsG


Grillo Sparlante

24 gennaio, 07:52
complimenti a Mondolfo e tutti i 2/3 dei comuni italiani che non hanno aumentato l'aliquota IMU I^ casa.

Commento modificato il 26 gennaio 2014

Azz.... che fortuna. In cambio quali servizi erogano l'ampliamento della statale?