Primarie del centro sinistra, il primo incontro pubblico tra i tre candidati

1' di lettura Fano 19/01/2014 - Un programma condiviso al di là della corsa verso una campagna elettorale che avrà il suo primo importante momento il prossimo due febbraio con le primarie di centrosinistra. Un intento che accomuna i tre candidati e che si ritrova in un condiviso interesse per la crescita ed il riscatto della città.

A confrontarsi, nel corso di un appuntamento aperto, sono stati i tre candidati Stefano Marchegiani, Samuele Mascarin e Massimo Seri. Davanti a un pubblico di sostenitori e di semplici cittadini hanno dato vita ad un confronto educato e approfondito sui temi più attuali. Il cambiamento sembra essere l'esigenza più sentita e attuale, che sia essa declinata in un cambiamento nella macchina amministrativa o nella valorizzazione dei beni monumentali anche in chiave turistica. Sembra essere condivisa anche l'idea di un malessere percepito in città al quale secondi i candidati è necessario rispondere con ascolto, progettazione e programmi lungimiranti. “Un bisogno che si riscontra nelle circa mille firme raccolte in totale dai candidati” esordisce Mascarin, un segnale di partecipazione importante” conferma Seri che dichiara di aver scelto la modalità di una lista civica per raccogliere il contributo di chi ha molto da dire ma è lontano dai partiti tradizionali. Sanità, viabilità, infrastrutture, Aset e politiche culturali, questi i temi trattati che verranno approfonditi nei numerosi incontri che i candidati avranno nelle prossimi due settimane con i cittadini. La sensazione globale è quella di una voglia di riscatto del centro sinistra dopo le ultime vicende che hanno visto l'allontanarsi di alcuni esponenti del Pd “Opportunismo e inaffidabilità ora li lasciamo ai nostri avversari” commenta in conclusione Marchegiani.








Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2014 alle 16:35 sul giornale del 20 gennaio 2014 - 857 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, vivere fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Xg4